Commenta

Contro la violenza di genere
il flash mob di s.Valentino
e le coperte di Viva Vittoria

Il video della manifestazione andata in scena per San Valentino in piazza del Comune per sensibilizzare contro i soprusi sulle donne. E il 5 marzo appuntamento finale con le coperte di VivaVittoria.

Flash mob a cura di Rete Donne Cremona, nella giornata di San Valentino in occasione della mobilitazione internazionale contro la violenza sulle donne, “1Billion Rising”. Un folto gruppo di allieve delle scuole di danza di Cremona, delle loro insegnanti e tante volontarie impegnate in varie associazioni, hanno dato vita ad un momento di danza per ricordare alla cittadinanza l’importanza di tenere gli occhi aperti davanti alle situazioni di violenza e di non rinunciare a chiedere aiuto quando se ne è vittime. Tra i presenti, il sindaco Gianluca Galimberti e l’assessore alla Vivibilità sociale Rosita Viola.  La campagna di sensibilizzazione non si ferma qui, sta anzi entrando nel vivo con l’approssimarsi del 5 marzo, quando sempre in piazza del Comune verranno stese le coperte patchwork realizzate nell’ambito di ‘Viva Vittoria’, iniziativa nata a Brescia nel 2015, quando cinque donne hanno lanciato un invito a tutta la collettività: rivestire Piazza Vittoria a Brescia con un’opera di maglia che testimoni la possibilità di un cambiamento. Da Natale, presso l’ex gioielleria Somenzi di Galleria del Corso le volontarie cremonesi stanno raccogliendo e cucendo insieme con filo rosso i quadrotti 50X50 cm realizzati a maglia o all’uncinetto. I quadri, cuciti quattro a quattro, daranno vita a tante coperte, opere collettive e simboliche, che verranno offerte alla cittadinanza: il ricavato aiuterà l’associazione antiviolenza Aida a realizzare una casa protetta a Cremona. La raccolta dei lavori continuerà fino al 21 febbraio con i seguenti orari: da martedì al sabato dalle ore 16.30 alle ore 19.00; sabato mattina dalle ore 10.00 alle ore 12.30.
g.b.

© Riproduzione riservata
Commenti