Ultim'ora
Commenta

Talent scout e Job day:
opportunità
per il lavoro di domani

Un giovane su quattro in provincia di Cremona è disoccupato, un dato molto più basso della media nazionale, ma in ogni caso non accettabile. Da qui l’importanza di tutte le iniziative per avvicinare i giovani al mercato del lavoro,  due delle quali presentate questa mattina. La prima vede protagoniste la Camera di Commercio e il Gruppo Giovani dell’associazione Industriali, con la 14esima edizione di Talent Scout, concorso che vedrà impegnate le classi quarte di sei istituti tecnici della provincia. Il concorso prevede delle novità rispetto agli scorsi anni e si focalizza sull’alternanza scuola – lavoro: su questo si sono incentrati gli incontri in corso di svolgimento da parte del team di esperti di Ranstad Italia. Durante gli incontri una delegazione di ragazzi deve presentare un’idea imprenditoriale innovativa, nell’arco di soli 10 minuti. Quindi, una commissione specifica di valutazione stilerà una graduatoria. Le quattro scuole con il miglior piazzamento si aggiudicheranno corsi di orientamento attitudinale con simulazioni di colloqui individuali. Un occhio di riguardo quest’anno è rivolto alle studentesse che potranno presentare un elaborato specifico proposto dal Soroptimist Club di Cremona e Crema. I migliori venti studenti in assoluto, selezionati dagli istituti scolastici sulla base del merito, riceveranno altrettante carte prepagate da 100 euro offerte da Banca Cremasca e Credito Padano. Ai migliori 10 sarà data l’opportunità di svolgere tirocini di 10 giorni presso le aziende del territorio.

E’ invece il Comune di Cremona, attraverso il servizio Informagiovani ad organizzare sabato 4 marzo dalle 15 alle 19 all’auditorium della Camera di Commercio in via Baldesio, 10 il Job Day, giornata dedicata all’incontro tra domanda e offerta di lavoro. L’evento, ad ingresso libero e gratuito, si rivolge a tutti coloro che sono alla ricerca di lavoro ed ha l’obiettivo di contrastare la disoccupazione e favorire il reinserimento lavorativo di giovani e non solo attraverso la creazione di uno spazio in cui le aziende possono presentare i profili professionali ricercati. I partecipanti avranno l’opportunità di proporre direttamente la propria candidatura, consegnare il proprio curriculum vitae, presentarsi, confrontarsi con numerose realtà del mondo produttivo e ricevere consigli preziosi. Sono 37 le realtà (aziende, cooperative, agenzie ed associazioni di categoria) che hanno confermato la loro adesione all’iniziativa, per cercare oltre 190 profili professionali e di stage.

job day

 

© Riproduzione riservata
Commenti