Commenta

Tre bimbi salvati da
soffocamento in 24 ore:
Maria Majori 'caso' nazionale

In un’intervista video sull’edizione online di Repubblica.it. il medico pneumologo Maria Majori spiega l’eccezionalità dei tre interventi di disostruzione delle vie aeree in altrettanti bambini (10 mesi il più piccolo, 2 anni i due più grandi), tutti realizzati nell’arco di 24 ore. Il medico cremonese – un nome molto noto in città – opera da 17 anni come pneumologo interventista all’Ospedale Maggiore di Parma. “Un evento straordinariamente eccezionale – spiega il medico –  tre episodi di inalazione di corpi estranei, in due pazienti di 2 anni e uno di 10 mesi. Calibro delle vie aeree 5 – 6 mm, avevano ingerito frutta secca, frammenti di carota cruda, il più piccolo un seme di girasole. In 30 anni abbiamo avuto una novantina di casi: che un fatto di per se’ raro si sia ripetuto per tre volte nel giro di 24 ore, penso che non sia mai avvenuto al mondo”.

© Riproduzione riservata
Commenti