Commenta

Serra di marijuana in casa
Arrestato botanico titolare
di negozi nel cremonese

Foto di repertorio

Nella sua casa del piacentino, i carabinieri hanno trovato una serra per la coltivazione di marijuana. In arresto è finito un 40enne residente con la fidanzata a San Polo di Podenzano, esperto di botanica e titolare di alcuni negozi di giardinaggio nel cremonese. L’uomo si era sentito male e la madre, preoccupata, aveva chiamato i carabinieri e il 118 perché soccorressero i figlio. Una volta arrivati nella sua abitazione, i militari di Pontedellolio hanno appurato che il 40enne si era ripreso, ma sono stati attirati da un forte odore di ‘erba’. E’ così che hanno scoperto la serra, trovando 17 piante di marijuana, 38 bustine di semi di cannabis, 2 grow box (serre in tela indoor), lampade termiche, ventilatori, termo-igrometro digitale, fertilizzanti, materiale vario per il giadinaggio, riviste specifiche per la coltivazione di marijuana, tre grinder trita-erba, una bilancia digitale, bustine mono dose in cellophane, filtri in ceramica e uno spinello già confezionato. Il 40enne è stato arrestato per produzione e coltivazione di droga.

© Riproduzione riservata
Commenti