Cronaca
Commenta

Marco Pedretti è il nuovo segretario generale della Cgil

L’Assemblea Generale della Cigl, come già preannunciato, ha eletto Marco Pedretti nuovo segretario generale, con 58 voti favorevoli, sei astenuti, uno contrario e una scheda nulla. Subentra a Mimmo Palmieri (che passa alla segreteria dello Spi pensionati) alla guida della Camera del Lavoro. Per il neoeletto segretario, è fondamentale “l’attenzione al territorio”. A questo proposito “grande attenzione verrà posta alle industrie più problematiche, come Feraboli, Cloetta e Ibis” ha spiegato stamattina a margine dell’elezione. A questo proposito è previsto un incontro con il vice sindaco Maura Ruggeri lunedì pomeriggio. Pedretti ha anche annunciato cambiamenti interni: la segreteria verrà allargata a cinque membri.

Curriculum
Ha iniziato come delegato sindacale nel consiglio di fabbrica /RSU della sede di Cremona dell’industria dolciaria Barilla.
Dal 10 aprile al 23 giugno 1995 ha fatto una breve esperienza in Flai a Cremona.
Il 1° ottobre 1996 è stato eletto come Segretario Generale  della Filcams Cremona.
Il 7 ottobre 2004 è stato eletto come Segretario Generale  della Filcea, diventata poi Filcem e Filctem.
Il 7 giugno 2010 è entrato nella Segreteria della CdLT di Cremona, a scavalco con il lavoro di categoria che è proseguito fino alla conclusione della complicata vertenza Tamoil che ha determinato la trasformazione della raffineria in un deposito.
Dal 1 aprile 2011 il lavoro in Segreteria Confederale è diventato a tempo pieno, con l’incarico di Segretario Organizzativo/Amministrativo con delega sul personale.

© Riproduzione riservata
Commenti