Commenta

Si accascia al volante della
sua auto colto da malore.
Nulla da fare per un 80enne

Un anziano di 80 anni si è sentito male poco dopo le 16 di oggi pomeriggio mentre si trovava in corso Matteotti a bordo della sua auto. Era dietro ad un’altra vettura ferma al semaforo, quando è stato colto da un malore che non gli ha lasciato scampo. Si è accasciato sul volante ormai senza vita. Inutili sono stati i lunghi tentativi di rianimazione praticati dai medici del 118 che alla fine hanno dovuto arrendersi. Sul posto anche gli agenti della polizia municipale. Del decesso è stato avvertito il magistrato di turno Lisa Saccaro che, viste le cause naturali della morte, ha disposto la restituzione della salma ai familiari.

© Riproduzione riservata
Commenti