Commenta

Il Comune si dota della
Carta dei Servizi: è
un "patto con i cittadini"

 

Il Comune di Cremona si è dotato della Carta dei Servizi. Il documento è pubblicato sul sito dell’Ente nella sezione Amministrazione Trasparente (https://www.comune.cremona.it/node/474110). Questo strumento, a disposizione per la prima volta degli utenti, è stato redatto con il lavoro del Servizio Organizzazione Qualità e Sviluppo Risorse – Area Segreteria Generale, che ha svolto, nei confronti di tutti i Settori dell’Ente, il coordinamento nella raccolta delle informazioni relative alle attività e ai servizi fruibili dai cittadini.

La realizzazione della Carta dei Servizi integra il “Piano della Qualità”, finalizzato alla realizzazione di servizi che mettano al centro i bisogni e le aspettative di cittadini e imprese. La Carta dei Servizi, è in pratica  un documento che stabilisce una “intesa” fra l’Amministrazione Comunale e i cittadini, uno strumento di gestione e controllo della qualità dei servizi, finalizzato a definire le caratteristiche e i contenuti dei servizi erogati, le modalità di accesso e fruizione e le eventuali forme di tutela degli utenti per il mancato rispetto degli standard previsti.

La Carta dei Servizi si colloca nell’ambito di due percorsi in atto più ampi: quello sulla trasparenza e sul ‘Comune aperto’ e quello sulla facilità di utilizzo dei servizi da parte degli utenti come lo sportello telematico che prossimamente consentirà di interagire con il Comune 24 ore al giorno in maniera digitale per il disbrigo dei vari procedimenti. Elementi fondamentali della Carta dei Servizi sono gli indicatori che qualificano il livello prestazionale dei servizi erogati consentendo una costante verifica rispetto alle attese e l’individuazione di indicazioni utili per un continuo miglioramento.

“La Carta dei Servizi è uno strumento utile ai cittadini per orientarsi all’interno del Comune e per innescare processi di continuo miglioramento del rapporto dell’Ente con la città – commenta il Sindaco Gianluca Galimberti – . In questa Carta ci sono i servizi del Comune di Cremona, alcuni dei quali nuovi, che abbiamo assunto in questi ultimi anni, servizi importanti e strategici come l’Ufficio Turistico. Questa Carta non esaurisce tutte le attività del Comune, ma mette comunque al centro una parola chiave per la Pubblica Amministrazione, a cui tendere con sempre maggior forza, quella dell’efficienza: significa garantire i servizi facendoli al meglio. Ciò consente di usare al meglio le risorse. Sempre a favore del bene comune”.

© Riproduzione riservata
Commenti