Commenta

Statistica e raccolta dati,
corso di formazione
per i Comuni

La Provincia di Cremona organizza con l’Upi, attraverso l’Accademia per l’autonomia e con il patrocinio di Upl, un corso di formazione gratuito per i Comuni sulla materia statistica dal titolo “La collaborazione tra Comuni e Province in materia statistica e di raccolta dati, in base alla legge 56/14 e al protocollo di intesa Istat – Anci – Upi” che si terrà venerdì 6 ottobre, alle ore 9, presso il Centro Culturale San Vitale di Cremona, Piazza Sant’Angelo,1.

Il corso vedrà l’apporto di relatori del Cuspi e dell’Istat e si concentrerà sulle collaborazioni già avviate o che si possono avviare tra enti territoriali e Istat nella raccolta ed elaborazione di dati e nello sviluppo di progetti a supporto delle strutture e della governance dei territori.

Si dividerà in due momenti: il primo vedrà l’esposizione della rappresentante del Cuspi Paola D’Andrea (Presidente del Cuspi e responsabile dell’Ufficio statistica della Provincia di Pesaro Urbino) e del rappresentante dell’Istat Manlio Calzaroni, sui progetti avviati in ambito Sistan tra Province/città metropolitane, comuni e Istat. Il secondo vedrà la presentazione di due esperienze di collaborazioni avviate tra enti locali in campo statistico, una tra Provincia, Comune di Cremona e Camera di Commercio, illustrato dall’assessore Rosita Viola del Comune di Cremona e da Michela Dusi dell’Ufficio statistica della Provincia di Cremona e una tra la Provincia di Rovigo e i comuni ad essa associati, illustrato da Donatella Bolognese e Alessia Scarparo dell’Ufficio statistica della Provincia di Rovigo.

Per le conclusioni è previsto l’intervento di Gaetano Palombelli dell’Upi e Roberto Monducci, Direttore del dipartimento per la produzione statistica dell’Istat.

© Riproduzione riservata
Commenti