Commenta

Auditorium gremito per 'Passi
da Dea...Donne per Medea'
con il ventriloquo Samuel

È stato Samuel Barletti, ventriloquo vincitore di Italia’s Got Talent, l’ospite d’eccezione della terza edizione di “Passi da Dea Donne per Medea”, evento raccolta fondi che si è svolto per il primo anno all’ Auditorium del Museo del Violino, gremito di gente. Dopo un saluto istituzionale di Maura Ruggeri e Carlo Malvezzi e uno più scientifico del dottor Rodolfo Passalacqua, l’auditorium si è trasformato in un palcoscenico per le esilaranti gag di Barletti e del suo pupazzo Tyson, mattatore della serata e dell’interazione con il pubblico. Patrizia Lombardi, Nicoletta Mezzadri e Anna Garavelli, ideatrici e “dee”, hanno annunciato vendita a breve dei calendari 2018 delle dee, con filo conduttore i fiori e la vita. Le”dee di Medea” sono donne che hanno passato una patologia oncologiche e che oggi parlano con forza dando un messaggio di speranza e puntando sui temi della ricerca e della prevenzione. Il ricavato della serata finanzierà i progetti di ricerca di Medea.

Federica Bandirali

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti