8 Commenti

Indiano ruba liquori
al Simply di via Ciria,
Libero in attesa di processo

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato ieri un cittadino indiano responsabile di furto aggravato. S.G. di anni 31 e residente a Crotta d’Adda, già denunciato più volte per analoghi motivi, si era impossessato di alcune bottiglie di liquori presso il supermercato Simply di via Ciria, nascondendole sotto gli indumenti. Una volta oltrepassate le casse, avrebbe tentato di sfuggire agli addetti al servizio antitaccheggio e successivamente ai carabinieri. Stamane il processo con rito direttissimo al termine del quale l’avvocato difensore ha chiesto i termini a difesa; l’uomo veniva rimesso in libertà in attesa della discussione del processo senza alcuna misura cautelare.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • volante blu

    Per favore pagate e ridategli le bottiglie. chiedetegli scusa,così si evita che oggi vada a rubare da un’altra parte.

    • Mirko

      Mai una volta che si sente un italiano a fare queste cose….questi qua hanno trovato l America….paese dei balocchi…non è colpa loro se fanno reati ma dei giudici che li lasciano fuori…io manderei in carcere loro per favoreggiamento al reato altro che palle

      • massimo

        I giudici applicano semplicemente le leggi che fa il parlamento, lo stesso che al suo interno è popolato di indagati pregiudicati corrotti…

  • Maumaro

    Lasciato andare senza nemmeno un regalino? Che ingrati!

  • Illuminatus

    Pensate ai Carabinieri che si sono dati da fare per arrestarlo… con queste leggi che rilasciano i ladri a rubare di nuovo, i veri eroi sono loro.

  • Antonio Rossi

    indignazione: sarebbe corretta se si pensa che degli agenti spesati con le nostre tasse (pagati in ogni caso non eroi ma persone, che come tutti dovrebbero eseguire con correttezza il proprio lavoro, se questo principio in italia fosse attuato….)sono stati impegnati per questa stupidata, quando potevano essere meglio spesi, indignazione a pensare che non sia stato allontanato quantomeno dalla città di Cremona, o che non gli sia stato dato un foglio di via, ma non per una pena esagerata, come il carcere, ricordo è pagato sempre da noi contribuenti.

  • coD77

    1000€ di multa ed obbligo di pagamento delle spese processuali…ma si sa, non si possono prendere provvedimenti duri per ‘ste bazzecole quando non si prendono nemmeno per chi ruba milioni, le leggi sono fatte da delinquenti per delinquenti

  • Davide Dorian Gray Bassi

    Come fa un uomo condannato (come si legge nel titolo) ad essere messo in libertà in attesa della discussione del processo (come si legge nell’articolo)?
    Prima lo condannano e poi lo processano?
    😀