Commenta

Mortale via Bergamo, vittima
Carmen Zignani, 77 anni. Forse
un malore, disposta autopsia

AGGIORNAMENTO – L’ennesima tragedia questa mattina sulla via Bergamo, dove lo scontro frontale con un camion è costato la vita a Carmen Zignani, 77 anni, di Cremona. Erano da poco passate le 7 quando la Citroen C3 della donna, che viaggiava in direzione Casalbuttano, per cause ancora in corso d’accertamento ha invaso la corsia opposta di marcia, scontrandosi frontalmente con un camion carico di bestiame proveniente dalla parte opposta e diretto ad un macello di Colorno.
Dopo il tremendo impatto, l’auto è stata sbalzata fuori strada, andando a terminare la propria corsa in un fosso. Non c’è stato nulla da fare per la 77enne, che ha subito ferite gravissime: il tempestivo intervento dei soccorritori del 118, che hanno in ogni modo tentato di rianimarla, non è stato sufficiente a salvarle la vita.
Ferite lievi invece per il conducente del camion che è stato portato in ospedale per accertamenti. Sul posto anche due mezzi dei vigili del fuoco di Cremona e due pattuglie della polizia stradale di Pizzighettone, agli ordini del comandante Federica Deledda. Fortemente compromessa la viabilità, con Via Bergamo che rimarrà probabilmente chiusa al traffico tutta la mattinata per consentire il recupero dei mezzi e gli accertamenti del caso. Sul corpo della Zignani è stata disposta l’autopsia. Si pensa che la donna abbia perso il controllo del mezzo perché colpita da un malore improvviso.

Laura Bosio

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti