Cronaca
Commenta

Comitati quartiere: confermati ex presidenti a Po e Cascinetto Volti nuovi a Zaist e Maristella

Ancora pochi passaggi e tutti i comitati di quartiere che sono andati al voto tra fine ottobre e inizio novembre avranno i loro presidenti e vice. Questa sera ci saranno le ultime due riunioni convocate dall’Ufficio periferie del Comune, una a Cavatigozzi, l’altra al quartiere 1 (S. Ambrogio – Incrociatello) per  decretare il nome di presidente e vicepresidente cariche che, da regolamento, vengono assegnate ai due candidati che hanno ricevuto il maggior numero di voti. Negli altri quattro quartieri le riunioni ci sono già state e hanno visto la nomina a presidente di Rosa Maria Grazia Tozzi al Cascinetto (58 voti) con ; Maria Luigia Bernuzzi al quartiere Po (83 voti); Giampietro Ricci al Maristella (65 voti); Diana Johanna Afmann al quartiere Zaist (66 voti).

Roberto Mariani e Daniele Ardigò, a Cavatigozzi, sono stati i candidati più votati, entrambi 54 voti, mentre a S. Ambrogio il maggior numero di preferenze è andato a Antonio Sassi (38 voti).

La procedura prevedeva che fossero convocati tutti i candidati che avessero preso almeno un voto. Al presidente spetta la scelta del segretario, il cui nome andrà comunicato all’Ufficio periferie.

© Riproduzione riservata
Commenti