5 Commenti

Nigeriano 30enne arrestato
per spaccio su ordine
del gip di Parma

Arrestato un uomo di 30 anni, E.O. con precedenti di Polizia per reati inerenti gli stupefacenti, su cui pendeva un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa lo scorso maggio dal Gip di Parma, per spaccio. Il nigeriano, ospite della Casa dell’Accoglienza, è stato convocato in Questura con il pretesto di risolvere alcune questioni inerenti il permesso di soggiorno e al termine è stato trasferito presso la casa circondariale di Cà del Ferro.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • luciano1956

    Ospite della casa dell’accoglienza …come sempre

    • maria

      Covo di spacciatori …..o risorse? avevamo già i nostri spacciatori nostrani i quali non avevano bisogno di rinforzi !!!!!!

      • Mirko

        Strano ma chiuderla e poi ripulire no è?

      • luciano1956

        Fino a qualche tempo fà era un luogo abbastanza tranquillo , poi il businnes dei migranti lo ha ridotto a covo di delinquenti.

  • jiustis

    da buttare nel compattatore