Ultim'ora
Commenta

71esima assemblea
annuale dell'Avis:
tutti i premiati

Domenica 26 novembre 2017, dalle 10.30 all’Auditorium “O. Goldani”, si è tenuta la 71esima assemblea annuale dei soci sostenitori Avis, che dal 1946 svolge un’importante azione promozionale per invitare altri cittadini ad aderire all’Avis, come donatori o, se impossibilitati, come soci sostenitori.

Dopo il saluto di apertura dei lavori da parte della professoressa Andreina Bodini, Presidente dell’Avis Comunale, è stato eletto Presidente dell’Assemblea Sergio Menta, Presidente dell’Associazione Culturale “Eridano” di Cremona.
A seguire, la professoressa Bodini ha letto la relazione di Carla Pozzali, Segretaria del Comitato Soci Sostenitori, composto da 21 fiduciari in rappresentanza dei 400 soci attivi.

Simona Pasquali, Presidente del Consiglio Comunale, ha portato il saluto dell’Amministrazione Comunale, in particolare del Sindaco e del Vice Sindaco, e ha sottolineato i due valori emergenti della giornata, l’aiuto che l’Avis rivolge agli altri e il merito che viene premiato.

La Targa speciale di benemerenza 2017 è stata consegnata al socio sostenitore Albino Zanetti, porta labaro dell’Avis sempre presente nelle varie cerimonie istituzionali.

A conclusione del programma sono state consegnate: 17 Borse di Studio Avis, di 250 euro ciascuna, riservate a sostenitori minorenni o a figli di soci sostenitori, per studenti di scuola media superiore (non ancora diplomati) che nell’anno scolastico 2016/2017 hanno riportato nella sessione estiva una media non inferiore a 8/10. I riconoscimenti sono stati assegnati a: Chiara Bernardoni, Lorenzo Magnani, Davide Zorzella, Sara Pazzaglia, Annalisa Corradi, Irimia Eusebio Iliuta, Alessio Perodi, Lorenzo Antoldi, Luca Lusiardi, Altea Cadenazzi, Giulia Tassi, Benedetta Zanotti, Thomas Bolsi, Laura Pazzaglia, Martina Telò, Letizia Deriu e Ilaria Celli.

7 Borse e Premi di Studio, di 500 euro ciascuna, riservate a donatori che hanno conseguito il Diploma di Maturità nella sessione estiva 2016/2017, così distribuite: una Borsa intestata a “Elena Bosio”, offerta dalla famiglia che è stata assegnata a Benedetta Ceretti; una Borsa intestata a “Giuseppe De Scalzi”offerta dai familiari e assegnata a Caterina Galati; una Borsa intestata a “Germano Strazzoni”offerta dalla famiglia e assegnata a Pietro Allegri; due Borse intestate a “Giuseppe Fanti e Marisa Penzani” offerte dalla famiglia Fanti (assegnate a Camilla Balconi e Mattia Guarneri) e 2 Borse intestate a “Gianpietro Ronchi” offerte dall’Associazione Culturale “Eridano” di Cremona che sono state assegnate a Marco Pennacchi Griso e Aurora Cattadori Gaia.

© Riproduzione riservata
Commenti