Sport
Commenta

Canottieri Flora in festa: è Alice Rossi l'Atleta dell'Anno 2017

Fra l’entusiasmo generale Alice Rossi è stata proclamata “Atleta dell’Anno 2017 “ della Canottieri Flora durante la serata tenutasi presso la Centrale del Latte di Cremona. Alice  ha ottenuto un primo posto nella gara internazionale denominata River Race di Londra e terzo posto nella regata internazionale Memorial Paolo D’Aloja oltre a piazzamenti sul podio in diversi meeting nazionale.

E’ stata una serata ricca di emozioni durante la quale sono stati consegnati riconoscimenti   agli atleti, tecnici, dirigenti e volontari che hanno dato c, come sempre, il massimo con orgoglio in ogni settore per innalzare i colori gialloblu della società di via Riglio. Introdotto dal direttore Giulio Maldotti nelle vesti di presentatore , il presidente, Pierangelo Fabris ha evidenziato  l’aspetto socio-educativo che contraddistingue la società, una sorta “villaggio-vacanza” con il socio fulcro dell’attenzione. Nel canottaggio coordinato dal consigliere (ex presidente) Alberto Superti , fiore all’occhiello della società, svettano oltre ad Alice Rossi e Luca Tenca convocati in nazionale ai mondiali under 23, Tamara Bernio  che ha vinto il mondiale master, e una d’argento e di bronzo ai campionati italiani. Si sono distinti durante l’anno anche Giulio Sesenna (campione lombardo in coppia con Luca Tenca), Luca Bernabei , Gabriele Brugnoli, Matteo Fogazzi, Anna Scolaro, Giacomo Mari. Nel Sedile Fisso Marco Grassi, Giorgio Marieni, Massimiliano Bellini, Matteo Chiari, Nicolò Boldori e Lorenzo Fumagalli. Particolare riguardo al canottaggio paraolimpico con gli atleti Michele Frosi, Roberto Brunelli, Paolo Maggi, Francesco Aglio che si avvalgono dei consigli di allenatori altamente professionali quali Pierangelo Ariberti , Ronny Ariberti , Alessandro Corni, Felice Ortelli, Daniele Signore (AtleticaMente) e Tamara Bernio (collaboratrice progetti pararowing). Nel  nuoto eccellenti prestazioni di Marco Bresciani, Giulia Ferrari, Elena Maestri, Anna Ottimi, Michele Rognoni, Ivan Tabaglio ma nel 2018 la squadra ha ià pronti atleti che potranno salire sul podio nelle varie specialità ad ogni livello. Nelle bocce titolo provinciale in terna con Dermille e Giorgio Ferrari e Stefano Bernuzzi. Massimo Campanini è campione provinciale di cat. A. Terzo posto nella graduatoria generale provinciale. Grandi applausi per i ragazzi della giovane formazione che stanno dando grandi soddisfazioni non solo alla Canottieri Flora ma anche a tutto il movimento bocci stico cremonese. Su tutti da citare Luca Domaneschi ed Alessandrro Massarini giunti rispettivamente primo e secondo nel campionato regionale lombardo TOP 10. Molto attivo il tennis-tavolo sempre più in crescita, grazie al lavoro degli appassionati senior Luciano Grandi (allenatore), Vanni Frosi, Fabrizio Cerati e Giovanni Ghidetti nei tornei del Csi e federali anche con i giovani. Nel tennis formate 7 squadre: la D1 e D2 femminile, la D3 e D4 maschile, un Under 12 maschile e due per i tornei del Csi, . Si punta molto sulla scuola per i bambini  di età compresa tra i 6 e i 17 anni seguita dagli istruttori Fit Cristina Caragea e Marco Bertanzetti.Nel calcio sono  molto seguite le compagini che affrontano i campionati Uisp e tornei intersociali Over  40

Marco Ravara

© Riproduzione riservata
Commenti