Un commento

Evade dai domiciliari e si dà
alla fuga strattonando i carabinieri,
nuovamente arrestato

Rincorso attraverso il paese dai carabinieri, dopo essere stato sorpreso fuori dall’abitazione, dove avrebbe dovuto rimanere essendo sottoposto agli arresti domiciliari. Un 34enne cremonese, D.M., sottoposto a misura cautelare per droga dallo scorso aprile per detenzione e spaccio, è così stato nuovamente arrestato nella giornata di ieri 12 gennaio a mezzogiorno dagli uomini della compagnia di Cremona al comando del maggiore Rocco Papaleo. Oltre alla fuga, il 34enne aveva reagito male alla richiesta di spiegazioni da parte dei carabinieri, rimediando così in aggiunta all’accusa di evasione, anche quella di resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo era stato sorpreso lo scorso aprile a bordo di una autovettura, in compagnia di una trentenne, sulla provinciale Codognese in comune di Sesto. Aveva con sé 7 grammi di eroina. Ora attende in carcere l’esito della direttissima prevista questa mattina.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Una man di legnate e dentro per un bel po’,così gli passa la voglia di fare resistenza e di farsi o spacciare