Lettere
Commenta

Usb: 'Nessun reato da parte
di chi ha lottato per
il proprio lavoro'

da Usb Logistica

Egregio Direttore,

La Confederazione provinciale di Cremona di USB esprime la propria grande soddisfazione per il risultato positivo della vertenza sindacale avviata nei confronti delle aziende del gruppo Happy contro il licenziamento collettivo dei 71 dipendenti della cooperativa Zeus che svolge i servizi di logistica in tali aziende.
Vogliamo precisare che, a differenza di quanto abbiamo letto sui giornali che riportano le dichiarazioni dei titolari della ditta l’organizzazione sindacale ed i lavoratori non hanno commesso alcun reato, c’è stato, questo è certo, un conflitto teso aspro che ha portato i lavoratori ad azioni di blocco del passaggio delle merci ma questo sempre con metodi nonviolenti e pienamente in linea con la tradizione sindacale che altre organizzazioni hanno, purtroppo, smarrito.
Vale la pena di ricordare che la nostra Costituzione riconosce ai lavoratori il diritto e la libertà di organizzarsi sindacalmente e di scioperare e che riconoscendo la libertà di impresa la vincola, però, all’utilità sociale.
Ora è comprensibile a chiunque che un’impresa che senza che vi sia il minimo motivo economico vuol mettere sul lastrico 71 famiglie, ha una concezione delle leggi che regolano la vita civile esclusivamente “pro domo sua” e, pertanto, bene hanno fatto i rappresentanti della legge a vigilare che non vi fossero intemperanze da parte di una delle due parti in conflitto ma senza intervenire nel conflitto stesso.

© Riproduzione riservata
Commenti