26 Commenti

Incidente a Porta Po: auto
non rispetta la precedenza
Ciclista finisce in ospedale

Incidente a Porta Po questa mattina intorno alle 9,45. Una Fiat 500 guidata da una donna A. C. di 52 anni, proveniente da via Massarotti, si è immessa in piazza Cadorna, senza dare la precedenza ad una ciclista F. P., 45 anni che già stava circolando sulla piazza. In seguito all’urto con l’utilitaria, la ciclista ha subito contusioni alle gambe per le quali è stata trasportata in Ospedale per accertamenti. Sul posto per i rilievi e il ripristino della viabilità la Polizia Locale

© Riproduzione riservata
Commenti
  • paolo

    Beh, sul tema “precedenze auto-bici”… ce ne sarebbero da dire… sembra che a Cremona la scuola di pensiero sia “il mio mezzo (auto) è più grosso del tuo (bici) per cui passo io”…

    • Mario Gioia

      Naturalmente la bici non era sulla ciclabile……..
      Perché spendono tanti saldi per costruirle non l’ho capito

      • Mirko

        Se c è la pista e il ciclista non la usa,gli farei pagare i danni alla vettura e poi una multa per non aver usato la pista, visto che costano un sacco di soldi

        • Andrea

          Già, farei la stessa cosa con chi richiede i parcheggi per residenti e vigliacco se ci parcheggia una volta (anche se non c’entra nulla col discorso)

          • Andrea Torna ✰ ✰ ★ ✰ ✰

            cosa?

          • Andrea

            Una multa per non avere usato i parcheggi per residenti dopo averli richiesti

          • Andrea Torna ✰ ✰ ★ ✰ ✰

            qua ti devi informare meglio caro….

          • Andrea

            che?

          • Andrea Torna ✰ ✰ ★ ✰ ✰

            E si caro… i parcheggi dei residenti non si richiedono…ma si richiede il permesso per parcheggiare negli stalli per residenti o a tariffa agevolata…
            Ma sicuramente stronzIo io che non capisco un caXXo

          • Andrea Torna ✰ ✰ ★ ✰ ✰

            Dai dai…

          • Illuminatus

            OK ma cosa c’entra??

          • Andrea

            Nulla, ero passato da poco a fianco ad un parcheggio per residenti completamente libero (come ogni giorno) e mi è salito il crimine perchè io il parcheggio l’ho trovato 3km dopo, quindi l’ho scritto

          • Andrea Torna ✰ ✰ ★ ✰ ✰

            magari i residenti escono anche di casa …..

    • Mirko

      Inesatto la scuola di pensiero è, ho la bici e non rispetto il rosso,non rispetto lo stop,non dò la precedenza,e la pista la uso se ne ho voglia e se faccio prima.
      Questa è la corrente di pensiero del ciclista medio

      • Andrea Torna ✰ ✰ ★ ✰ ✰

        finalmente un analisi corretta….

        • Illuminatus

          Bravo, esatto.

  • Sorcio Verde

    Donna al volante…(e manubrio)…

  • Cinzia Ajelli

    Carissimi vi ringrazio della pubblicazione inesatta ma le cose sono andate esattamente in modo diverso io ho urtato da quasi ferma la signora abbiamo chiamato immediatamente l’ambulanza sono per precauzione non esageriamo con notizie inesatte

    • Andrea

      Non ho MAI letto notizie completamente esatte su un giornale negli ultimi 10 anni (almeno per fatti che conosco personalmente).

      • Andrea Torna ✰ ✰ ★ ✰ ✰

        Per questo noi seguiamo te….

        • Andrea

          per questo TU segui me, o mio adepto

          • Andrea Torna ✰ ✰ ★ ✰ ✰

            dovremmo farlo tutti…. TU SEI IL MIGLIORE

  • Illuminatus

    Dalla foto si capisce che era in torto la ciclista, che non era sulla ciclabile!! Di cosa vogliamo disquisire? L’automobilista ha sempre torto??

  • Simone

    Stessa cosa capitata a me 2 anni fa: ciclista che pedalata sulla sede dedicata alle vetture venendo da corso Vittorio per intenderci ed io avendola affiancata per poi girare in via Massarotti essa si è venuta a trovare in un punto cieco del mio furgone allorché l’ho urtata facendola cadere provocandole ferite al volto. Mi sono fermato, ho chiesto se voleva chiamare l’ambulanza e i vigili ma non ha voluto. L’ho comunque mediata col kit di PS del furgone e ognuno per la sua strada. Poi più tardi sono stato contattato dal marito (perché comunque le avevo lasciato il mio numero di telefono per eventualità) il quale mi ha minacciato perché non ho soccorso la moglie. Morale: ho fatto io la denuncia ai vigili sapendo che c’erano le telecamere, che tra l’altro hanno registrato tutto, ma la multa l’ho presa io e tolti i punti dalla patente per mancata precedenza…. mah!

    • Mirko

      Ciclista leggermente tutelato

    • Illuminatus

      Pazzesco.