Un commento

Incassa 250 euro per casa
vacanza inesistente,
individuato truffatore

Truffa del finto appartamento in affitto, ai danni  di un 27enne di San Bassano che aveva visto su un sito specializzato su Internet un annuncio per una casa vacanza a Ponte di Legno. Il giovane, allettato dall’offerta, aveva versato 250 euro su un conto corrente postale, senza poi ricevere più nessuna informazione su come perfezionare la trattativa. Scattava così l’indagine dei Carabinieri che ha consentito di risalire ad un 32enne nato a Napoli e residente a Giugliano, in provincia di Napoli, deferito in stato di libertà per il reato di truffa, ai sensi dell’art. 640 del codice penale.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Deferito…va bè come dire vai avanti