3 Commenti

Razzie di vestiti all'Ovs
di Gadesco e al Lidl di
Pizzighettone, 4 denunce

Non si arresta la piaga dei furti all’interno di negozi e centri commerciali. Al centro commerciale Cremona2 di Gadesco Pieve Delmona tre indiani sono stati fermati e denunciati a piede libero per tentato furto aggravato, dopo aver tentato di sottrarre alcuni capi di abbigliamento al negozio Ovs, dopo aver asportato i sistemi antitaccheggio. Una volta scoperti dal personale di sicurezza i tre – J.M. di 39 anni, S.B. di 28 anni e S.J. di 41 anni, tutti e tre residenti a Soragna, operai e in regola nel territorio delle stato – hanno buttato a terra la refurtiva per farsi alla fuga. Sono però stati bloccati poco dopo dai Carabinieri di Cremona, agli ordini del maggiore Rocco Papaleo, giunti sul posto subito dopo la chiamata del personale del negozio.

Una situazione simile quella che si è verificata al supermercato Lidl di Pizzighettone, dove un altro indiano, S.J., 34enne in Italia senza fissa dimora e pregiudicato, è stato fermato e denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato. L’uomo aveva rubato prodotti di abbigliamento per un valore di 100 euro circa, nascondendoseli addosso. Anche in questo caso, però, è stato fermato dai Carabinieri.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Bigna69

    Liberateli subito! Mi devono pagare la pensione queste risorse che fanno lavori indispensabili che i giovani italiani non vogliono più fare… io voterò la Signora Boldrini e tutti quelli che mi garantiscono un flusso continuo di risorse!

    • Mirko

      Concorfo

  • luciano1956

    Non bastavano albanesi e rumeni ….