4 Commenti

Incuria e degrado
alla pista ciclabile:
staccionata a pezzi

Abbandono e incuria, ma anche qualche situazione potenzialmente pericolosa: questo lo stato in cui versa la pista ciclabile di Cremona, situata accanto a piazzale Azzurri d’Italia e dove molti cremonesi si recano a fare jogging quotidianamente. La staccionata in legno che separa la pista dagli spazi verdi, infatti, risulta ammalorata e deteriorata in diversi punti, con diverse travi di legno rotte o addirittura staccate. Non ne mancano alcune che sono finite o direttamente nello spazio utilizzato per la corsa, così come altre che giacciono abbandonate in mezzo all’erba. Con l’arrivo della bella stagione il numero dei fruitori della pista è destinato ad aumentare e con esso anche i potenziali rischi.

L’INTERVENTO DEGLI ASSESSORI VIRGILIO E A. MANFREDINIIn merito all’articolo pubblicato ci teniamo a far presente in questi mesi ci siamo spesi molto per migliorare la fruizione e la riqualificazione del parco al Po, un comparto che avrà delle positive ricadute con il completamento della pista ciclabile di via del Sale – ciclabile ciclopedonale in totale sicurezza, e miglioramento degli attraversamenti pedonali e rotatoria – contestualmente verrà rifatta completamente la staccionata ora esistente e riattivato il laghetto con un sistema di approvvigionamento attraverso un pozzo decisamente più sostenibile rispetto al passato (prima con acqua potabile senza alcun ricircolo).

© Riproduzione riservata
Commenti
  • brontolo

    Purtroppo nn c é mai stata una vera e propria manutenzione..basti guardare anche i due ponti che passano sulla pista…altro che ammalorati..direi quasi inagibili!!poi il laghetto…beh una storia infinita….
    Speriamo che si sistemi on l arrivo della primavera…

  • Mirko

    Una volta meta di bambini famiglie e ciclisti, ora meta di risorse, spacciatori e abbandono più totale….lo specchio di cremona

  • Ronni

    Ma se hanno ridotto il centro a una latrina perché la priorità erano le periferie…..!! ma chi siamo noi per giudicare ….mica siamo colti e professori come loro ..!! FARE NUOVA LA CITTÀ ….😤

  • Gianluca

    Possiamo sistemare fin che vogliamo se poi ci sono delle bestie che senza alcun senso civico spaccano, sporcano e quant’altro. Ci vorrebbe qualche telecamera e qualche pattuglia della municipale a fare delle sanzioni (ma salate).