2 Commenti

Gabbiano salvato al canale
navigabile: aveva zampa
e ala legate assieme

Gabbiano salvato mercoledì sera nella zona del porto canale. Ad avvistare l’animale, in palese stato di difficoltà, è stata una famiglia, mentre passeggiava lungo il canale: faticava a camminare e anche in acqua si notava una scarsa agilità di movimento. Dopo diversi tentativi, le ragazze sono riuscite a recuperarlo, e si sono rese conto che aveva una zampa legata strettamente con un’ala. Difficile dire se sia stato il gabbiano a incastrarsi in qualcosa, forse una rete da pesca abusiva, purtroppo frequenti sul canale, o se qualcuno gli abbia giocato un crudele scherzo. Le persone che lo hanno recuperato si sono prese dura di lui, cercando di tagliare via la corda e nutrendolo. Il giorno dopo, ci ha pensato la Protezione animali a recuperarlo e portarlo in un centro apposito, dove verrà curato per poi essere rimesso in libertà.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Una storia a lieto fine

  • Sorcio Verde

    Sono commosso, stasera andrò a dormire felice e soddisfatto.