Commenta

Football americano, Tigers:
sconfitta e pareggio in tappa
cremonese del campionato

Domenica scorsa è andata in scena presso il campo di Villa Angiolina la seconda giornata del campionato I.A.A.F.L. Spring League F5. Si sono sfidati i Seamen Academy di Milano, i Mustangs Mantova e i padroni di casa Cremona Tigers. La squadra cremonese di football americano a 5, sempre con numeri appena sufficienti per disputare una partita, ha rimediato una sconfitta di misura (20-12) contro i milanesi e un pareggio (12-12) contro i mantovani. In tutte e due le partite le prestazioni dell’attacco dei Tigers sono state influenzate da sbavature nell’esecuzione degli schemi, dovute principalmente all’inesperienza di alcuni elementi. Mattatori della giornata per il team cremonese sono stati Andres Cappelli e Marco Ferrari che, a dispetto di una spalla lussata, ha siglato il pareggio in gara2. A livello difensivo, sempre per i Tigers, da segnalare la prova maiuscola di Luca Biazzi, con l’aiuto enorme di tutti gli altri componenti. Da segnalare, inoltre, lo spirito di sacrificio di Stefano Balconi, Gianluca Poltz e Davide Di Miceli che, nonostante gli infortuni patiti, si sono battuti al massimo delle loro possibilità. Prossimo appuntamento (l’ultimo per i Cremona Tigers) domenica 27 maggio a Porto Mantovano contro i Mustangs Mantova e i Salamanders Virgilio, con lo scopo dichiarato di mantenere almeno il secondo posto nella classifica del campionato.

© Riproduzione riservata
Commenti