Cronaca
Commenta

Cremona Danza, doppio appuntamento al Ponchielli il 5 giugno

Un doppio appuntamento per Cremona Danza, che vedrà esibirsi, martedì 5 giugno (dalle ore 20), sul palco del teatro Ponchielli gli allievi di CremonaDance &co di Renato Arisi e Elena Cacciatori, seguiti poi da Il Sorriso di Hathor di Enrica Lena (ore 21.45), che porterà gli spettatori nel magico mondo di Cenerentola e il mondo incantato d’oriente.

Il primo spettacolo vuole celebrare la celebre cantante mina con alcuni brani dedicati. Le allieve dei corsi di moderna adulti e adulti tecnica di CremonaDance&co danzeranno sulle note delle canzoni della celebre interprete cremonese, ripercorrendo la sua carriera dall’inizio, con la canzone che la consacrò al grande pubblico televisivo, Nessuno, brano del 1959 portato a San Remo da altri famosi cantanti, ma ripreso, inciso e portato alla ribalta da Mina, che con una carica innovativa, molto vicina al rock, lo stravolse reinterpretandolo in chiave swing.

E ancora, con 80, 90, 2000! le ballerine dei corsi di Breakdance, Danza modern, Hip hop&Modern, Danza classica e contemporanea, Rock acrobatico si esibiranno sulle note delle celebri canzoni degli ultimi decenni.

A seguire gli interpreti e gli allievi della scuola di danza Il sorriso di Hator si immergeranno nel magico mondo di Cenerentola e il mondo incantato d’oriente. Un racconto che mischia passato e presente. Rodopi/Cenerentola è circondata da persone amorevoli che la sostengono, ma anche da persone cattive e contrarie alla sua presenza, si scontra con sorellastre e “matrigne”, incontra la fata Smemorina, partecipa al ballo e conosce il Principe/Faraone dal quale scappa allo scoccare della mezzanotte, ma che ritroverà…perché le fiabe…hanno sempre un lieto fine!

© Riproduzione riservata
Commenti