Commenta

Cremona Danza, il 28
giugno appuntamento con
gli allievi di Teatrodanza

Penultimo appuntamento con Cremona Danza: in scena giovedì 28 giugno (ore 20) gli allievi di Teatrodanza di Paola e Silvia Posa con lo spettacolo Il fascino della tigre, tratto dall’omonimo testo della giornalista e scrittrice Irene Ghea, che rende omaggio ai mille volti della grande cantante Mina.

C’è la Mina diciottenne che sale su un palco quasi per gioco e diventa una cantante di fama, c’è la Mina degli scandali, la Mina mamma e nonna, la Mina che lascia l’Italia, ritirandosi dalla scena pubblica e se ne va a vivere a Lugano, la Mina che trionfa alla Bussola, la Mina che Frank Sinatra voleva in America, la Mina che incide un disco di successo all’anno, la Mina che dialoga con i fans in internet e sulle pagine dei giornali, c’è la Mina misteriosa, c’è la Mina scintillante a Milleluci e quella che abbiamo visto in tv.
E poi c’è la Mina vera, che è la somma di tante donne, dalle mille sfumature come ognuno di noi, con la sua vita fatta di dolori e di gioie.

Ma accanto a lei c’è la Diva, il Mito, la più applaudita cantante italiana. Anche se non ha ricevuto premi come i Telegatti o i Grammy Awards è acclamata da intere generazioni e considerata la migliore.

© Riproduzione riservata
Commenti