2 Commenti

Coppia di anziani esce di
strada e rischia. In salvo
grazie ad un vdf di Cremona

Se non fosse stato per il tempestivo intervento di un volontario dei vigili del fuoco di Cremona, per due anziani coinvolti in un incidente stradale sarebbe potuta andare peggio. L’incidente è accaduto nel primo pomeriggio di ieri a Piubega, nel mantovano. A bordo della loro auto, una Fiat 600, i due coniugi, lui di 85 anni, lei di 76, stavano percorrendo la Sp1, quando improvvisamente il conducente ha perso il controllo del mezzo che è uscito di strada andando a finire in un canale che costeggia la carreggiata. Nell’urto, l’auto si è anche ribaltata, impedendo alla coppia di uscire dall’abitacolo. Per loro fortuna, in quel momento stava transitando il vigile del fuoco di Cremona che senza esitare si è fermato a prestare soccorso. Il giovane è riuscito a portare in salvo i due anziani che poi sono stati soccorsi dai medici del 118 e portati in ospedale. Per loro, lievi ferite e, ovviamente, un grande spavento. Sul posto, dopo l’intervento del collega, sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Mantova e gli agenti della polizia stradale.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Andrea Rastelli

    “Portare in salvo”, cioe’ tirar fuori da un’auto i feriti alla meno peggio non e’ sempre la cosa piu’ giusta da fare. Tranne che in caso di immediato pericolo (incendio, allagamento dell’abitacolo ecc) la cosa piu’ corretta e’ aspettare i soccorsi, altri vigili del fuoco e soccorritori sanitari, che, con le opportune precauzioni e attrezzature possono estrarre i feriti dall’abitacolo con maggior sicurezza. E un vigile del fuoco dovrebbe saperlo meglio di altri…

    • Manuele Menossi

      l’estrazione dei feriti è stata eseguita all’arrivo dei colleghi del 118, secondo procedura, e in totale sicurezza.