Commenta

Frontale a Caorso,
gravissima una donna
di Cremona

AGGIORNAMENTO – Sono tre i feriti cremonesi nel terribile incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì 8 agosto alle porte di Caorso, nel piacentino, sulla provinciale all’altezza dello svincolo dell’A21. Si tratta di tre persone, di cui ad aver avuto la peggio è una 60enne di Cremona che viaggiava insieme ad un’altra donna e un uomo a bordo di una Fiat Panda. Proprio per lei è stato necessario l’intervento dell’eliambulanza, mentre gli altri due, che a loro volta sono stati estratti dalle lamiere grazie all’intervento dei vigili del fuoco, hanno fortunatamente subito ferite meno gravi. La donna è stata trasportato in eliambulanza all’ospedale Maggiore di Parma. Le sue condizioni sono ancora molto gravi e la prognosi resta riservata. Tutte le altre persone sono state trasportate all’ospedale di Piacenza, in condizioni serie ma non in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione del sinistro da parte dei carabinieri di Fiorenzuola, si è trattato di uno scontro frontale tra una Fiat Panda, su cui viaggiavano i tre cremonesi, e Una Renault Clio.

Sul posto sono arrivati i medici del 118, l’auto infermieristica di Roveleto e i colleghi di Parma con l’elicottero, i volontari della Pubblica Assistenza di Cortemaggiore e Monticelli. La circolazione è stata completamente interrotta in entrambi i sensi di marcia per permettere le operazioni di soccorso: ciò ha provocato lunghe code.

© Riproduzione riservata
Commenti