Un commento

Torna a Cremona
la tela Santa Cecilia
del Genovesino

Tornerà a Cremona la piccola tela del Genovesino Santa Cecilia con angeli musicanti e un serafino proveniente da una collezione privata da Zurigo e data in prestito in occasione della mostra “Genovesino. Natura e invenzione nella pittura del Seicento a Cremona” tenutasi a Cremona al Museo Civico Ala Ponzone dal 6 ottobre 2017 al 4 febbraio 2018. Il proprietario del dipinto , uno svizzero, ha deciso di prestare il dipinto a tempo determinato per la sua esposizione nel percorso espositivo del Museo Civico cremonese, ritenendo che il tema dell’opera e gli strumenti di liuteria rappresentati nel dipinto si armonizzino bene con il carattere e la vocazione musicale e liutaria di Cremona. Per questo ha chiesto che il Comune realizzi almeno cinque riproduzioni del dipinto da collocare in punti della città strategici per la comunicazione al pubblico. L’immagine adatta a tali riproduzioni è già stata fornita dal proprietario. L”opera sara’ esposta nella sala insieme agli altri dipinti del Genovesino presenti al museo.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Libero

    Un quadro di un collezionista privato prestato a un Museo Civico con pure l’obbligo di promozionarlo e di esporlo? sento puzza di bruciato