13 Commenti

Ciclista investito
in largo Moreni, 20
giorni di prognosi

Paura per un ciclista 24enne, investito nella mattinata di sabato. Il giovane stava percorrendo Largo Moreni, in direzione ponte sul Po, quando è stato travolto da una Mercedes classe A condotta dalla 75nne G.I. di Cremona, proveniente da via Eridano, che si è immessa in largo Moreni diretta verso Viale Po.

La donna non ha visto il ciclista, C.L.. di Castelverde, e lo ha travolto in pieno. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, che hanno trasportato il giovane in Pronto soccorso: se la caverà con circa 20 giorni di prognosi.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Illuminatus

    Dalla foto si desume che il ciclista non stava percorrendo la pista ciclabile che pure c’è, e se così è, dunque anche lui ha la sua responsabilità in merito secondo il CdS. Come minimo, è sanzionabile ai sensi del comma 9 dell’art. 182.

    • Mario Rossi SV

      Quella è una bici da corsa, e i “corridori” si sa che non usano le ciclabili e di solito vanno in gruppo.

      • Illuminatus

        Non è certo una scusante!

        La domenica mattina li vedo sempre in viale Po in mezzo alla strada, passano col rosso, inforcando bici che non potrebbero nemmeno circolare su strada perché sprovvisti di luci e campanello, prescritti per Legge!

        Se si vogliono allenare, sacrosanto diritto, c’è il circuito a Po appostitamente allestito e pagato da tutti noi. Ma NON in mezzo alla strada con mezzi non idonei ed infischiandosi del CdS. Infatti, succede poi questo…

        • Mario Rossi SV

          Concordo, ma loro (i ciclisti), sembrano vivere in una zona franca.

          • Illuminatus

            E io non ci sto.
            Parità di diritti, parità di doveri.

    • Mattia

      Sarebbe la prima volta che viene multato un ciclista per NON uso delle tanto amate piste ciclabili dell ing. Manfredini

      • Illuminatus

        Infatti è ora di passare ai fatti,visto che c’è gente che si fa male. Fare finta di niente rende infatti COMPLICI.

        • Mattia

          Se non usano le ciclabili e si fanno male …. bhe cavoli loro

      • Orto

        Caro Mattia, le piste ciclabili vanno anche bene. Ma che le usino, caxxxxxxxo

        • Mattia

          Ma cosa le fanno a fare se poi non le usano? Fatta una, visto che i cremonesi non le usano non farle o se le fai falle rispettare

    • Orto

      Se è da sanzionare che venga fatto, la legge è legge, per tutti… Auguriamogli almeno di riprendersi bene e presto.

  • antonio1956

    A questo punto sarebbe opportuno e dirimente un parere in merito a questo episodio del Presidente Fiab Piercarlo Bertolotti dopo la lettera pubblicata su questo quotidiano nella giornata di ieri.

    • Illuminatus

      Stiamo a vedere.