11 Commenti

Auto investe ciclista
in via Novati. 62enne
ricoverata in ospedale

Altro investimento di un ciclista in città. Questa volta è successo poco dopo le 16 di oggi in via Novati, all’intersezione con via Giuseppina. Una Fiat Panda condotta da una donna di 70 anni proveniente da via Giuseppina, lato periferia, ha svoltato a sinistra in via Novati investendo una ciclista di 62 anni. L’urto è stato fronto laterale destro. La bici, a sua volta, stava attraversando la carreggiata di via Novati sull’attraversamento pedonale. La ferita è stata soccorsa dai medici del 118 e trasportata in ospedale. Non è grave.

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • MENCIA

    altro ciclista,facciamogli fare la patente anche ai ciclisti

  • Mario Rossi SV

    Bertolottiii???

  • Piercarlo Bertolotti

    Bertolotti non ha intenzione di partecipare ad un dibattito sulla sicurezza stradale nella sezione “commenti” di questo giornale soprattutto quando i toni della discussione non rimangono nei limiti della correttezza e del rispetto altrui. Ciò che penso è sul tavolo degli Assessori di competenza e del Comandante della PM.

    • Mattia

      Come mai?

    • Mario Rossi SV

      Meglio star zitti, di sciocchezze ne abbiamo giá lette abbastanza.

  • Nicolini Gualtiero Walter

    La bici sulle strisce pedonali.

    • Mattia

      Non può andarci….

      • Andrea Ferrari

        Se la porti a mano si.

  • Andrea Ferrari

    Patentati ????

  • Marcella Musoni

    Io percorro a piedi la strada che dal sottopasso di Via Brescia mi porta al luogo di lavoro. Devo attraversare ben cinque striscie pedonali che sono in prossimita’ di svolte che, vengono percorse dagli automobilisti a velocita’ folli. Mi ritrovo spesso e volentieri con le ruote dei veicoli a dieci centimetri dalle gambe. Rischio quasi tutti i giorni di essere investita. Non ci sono solo ciclisti a cui deve essere data la patente, ma anche automobilisti a cui deve essere tolta.

    • Mario Rossi SV

      Velocitá folli nei pressi del sottopasso di via Brescia, stiamo scherzando vero?
      Nel caso specifico, la signora in questione, ha attraversato sulle strisce pedonali pur essendo in bici e proveniva da un marciapiede quindi doppia infrazione!