Commenta

Spacciava cocaina
nel Cremasco: arrestato
26enne rumeno

In manette spacciatore 26enne rumeno, giè noto alle forze dell’ordine, beccato con oltre 52 grammi di cocaina. Un arresto che si inserisce in un’attività condotta dalla Questura di Cremona finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Così nei giorni scorsi gli uomini della Squadra mobile, diretti dal commissario capo Mattia Falso, hanno monitorato il soggetto, sospettato di essere uno spacciatore attivo nella zona del cremasco.

Durante i pedinamenti, gli uomini della sezione antidroga hanno notato il soggetto effettuare alcuni tragitti sospetti a bordo della propria autovettura. A questo punto, dopo un breve inseguimento, gli agenti hanno fermato l’uomo, che alla vista dei poliziotti ha dato segni di nervosismo. Ne è seguita una perquisizione, da cui sono emersi oltre 52 grammi di cocaina, per un valore attorno ai 7.000-8.000 euro. La sostanza stupefacente era destinata perlopiù a consumatori della città di Crema e dei paesi limitrofi. L’ingente quantitativo di cocaina è stato sequestrato. Il soggetto ha alle spalle precedenti di polizia per truffa, danneggiamento, lesioni personali e guida in stato di ebbrezza.

 

© Riproduzione riservata
Commenti