3 Commenti

Commercio, confronto
in Regione con l’assessore
Alessandro Mattinzoli

Il Sindaco Gianluca Galimberti e l’Assessore Barbara Manfredini in Regione per discutere di commercio. L’incontro con l’Assessore competente Alessandro Mattinzoli e il suo staff è avvenuto lunedì a Palazzo Lombardia, alla presenza anche del consigliere regionale Matteo Piloni. Sindaco e Assessore hanno illustrato le iniziative in corso per lo sviluppo della città sul piano culturale, turistico e commerciale, ambiti che devono interagire per poter creare nuove opportunità di rilancio dei centri storici.

Il confronto si è soffermato in particolare sui temi dei negozi di vicinato, dei negozi sfitti e del caro affitti. Sul tavolo anche possibili interventi da parte di Regione Lombardia di sostegno alle attività esistenti, per i quali Cremona potrebbe candidarsi come città in grado di sperimentare un format nuovo e virtuoso e, attraverso bandi o incentivi, possibili finanziamenti ad azioni che agevolino la presenza delle famiglie, dei giovani, degli anziani nei centri storici garantendo dei servizi non solo in occasione di eventi, ma anche durante la settimana.

Il Sindaco e l’Assessore Barbara Manfredini hanno chiesto all’Assessore Mattinzoli e allo staff della Regione la disponibilità di incontrare i tecnici comunali e le associazioni di categoria cittadine per individuare insieme azioni condivise per rendere il centro città accogliente, moderno e attento alle nuove esigenze del mercato.

“Vogliamo continuare a lavorare con Regione Lombardia anche sul tema importantissimo del commercio – il commento del Sindaco e dell’Assessore Barbara Manfredini – La città è pronta a portare all’attenzione della Regione ciò che sta facendo come sistema e a collaborare per realizzare progetti e obiettivi condivisi”.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Roberto

    Argomento molto delicato… pur non essendo della stessa ideologia politica del nostro sindaco,è una persona che apprezzo e stimo moltissimo, sopratutto per gli sforzi fatti per cercare di risolvere un problema non indifferente e molto complesso in quanto sono molteplici le sfaccettature che rendono problematico sia economicamente che visibilmente irrisolvibile l’emorragia nel cuore della nostra città. A mio parere a nulla servono gli sforzi della nostra amministrazione, se poi la gente non torna a frequentare il centro città, poi consiglierei ai commercianti di creare offerta e attrattiva. Secondo me il primo passo per risolvere la crisi e risanare il centro, lo deve fare la gente, le parole ai grandi tavoli dopo, prima i fatti.

  • Illuminatus

    In un qualsiasi momento della giornata del giorno o della settimana il centro commerciale CremonaPo è pieno di gente. A volte si fatica a trovare parcheggio perfino lì, dove ci sono migliaia di stalli, e gratis.
    Invece, un tempo non molto lontano nella storia della nostra città, tutta quella stessa gente affollava invece il centro di Cremona, i suoi negozi e cinema, la Galleria.
    Ore le scelte fatte anni fa, evidentemente sbagliate se questo è il risultato, si pagano, e tornare indietro è impossibile.

  • Mario Rossi SV

    Cominciamo con i parcheggi gratis!