Commenta

Giro delle 5 porte, vittoria tra
le donne di Signorini. Stoico
e quinto assoluto Cattaneo

Parte dello staff Marathon Cremona col sindaco Gianluca Galimberti

L’edizione 2018 del ‘Giro delle 5 Porte’, come da tradizione, si è disputata in notturna venerdì 21 settembre, sul percorso originale attorno al centro che tocca le 5 porte storiche di Cremona.

La classica “veloce” d’inizio autunno, organizzata dal Marathon Cremona in collaborazione col Comitato Podistico Cremonese e preceduta da una breve corsa dedicata ai bambini, ha visto al via oltre 350 concorrenti, suddivisi fra la gara competitiva e quella non competitiva, a dimostrazione del gradimento di questo evento da parte dei podisti di ogni livello ed età.

Fra gli uomini ha vinto il giovane Alessandro Lotta, della squadra Atletica Valbrembana, mentre fra le donne si è affermata Veronica Signorini del Triathlon Stadivari. Primo atleta della società organizzatrice, come da moltissimi anni a questa parte, è risultato l’inossidabile Mauro Cattaneo, 5° assoluto e preceduto unicamente da 4 giovanotti che gli rendono un bel po’ di anni.

Organizzazione definita dai promotori “perfetta” da parte del Marathon Cremona, con il presidente Ervano Vicini e il suo staff che hanno voluto ringraziare partecipanti, volontari ed autorità cittadine per gli sforzi profusi e la “bella riuscita della manifestazione”.

Il podio delle donne con Signorini al centro

La premiazione dei primi tre uomini

Alessandro Lotta, vincitore tra gli uomini, taglia il traguardo

© Riproduzione riservata
Commenti