Commenta

Febbre Dengue, un caso
a Castelverde: disposta
disinfestazione contro zanzare

Dopo il West Nile, ora anche un episodio di virus Dengue si è verificato nei giorni scorsi nel nostro territorio, e più precisamente a Castelverde, dove il sindaco Graziella Locci ha diramato un’ordinanza urgente per la disinfestazione della zona in cui risiede il malato. Si tratta, come spiega Daniele Cereda dell’Ats Valpadana, di una patologia contratta durante un viaggio all’estero. La persona contagiata, un uomo di 40 anni, non versa, fortunatamente, in gravi condizioni.

Tuttavia, a scopo precauzionale, si rende necessario un trattamendo di disinfestazione contro la zanzara tigre, vettore del virus, per un raggio di 200 metri dall’abitazione del soggetto, in modo da scongiurare qualsiasi rischio di contagio. Fortunatamente, come si legge anche nell’ordinanza, la zanzara tigre non è fortunatamente un tipo di insetto particolarmente effficace come vettore del virus, e quindi i rischi di contagio sono quasi nulli, anche considerando che non esiste la trasmissione da persona a persona. La principale responsabile della diffusione della mlattia è la zanzare Aeses Aegypti, che però in Italia non è presente.

La disinfestazione verrà effettuata nella mattinata di lunedì 15 ottobre, mediante un trattamento adulticida e antilarale, nelle aree pubbliche e private della zona interessata.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti