Commenta

Studenti un anno all’estero
con Intercultura, domande
fino al 10 novembre

Ultimi giorni disponibili per la presentazione delle domande di partecipazione ai soggiorni all’estero di 3, 6, 10 e 2 mesi o estivi organizzati per gli studenti delle superiori da Intercultura. Programmi che permettono ai ragazzi (dai sedici anni in su per i programmi scolastici e dai 13/14 anni per gli estivi) di arricchirsi culturalmente e linguisticamente vivendo con una famiglia ospitante e frequentando una scuola diversa in un Paese straniero. Il 10 novembre è l’ultimo giorno disponibile per inoltrare le domande all’associazione, che prevede anche borse di studio totali o parziali.

Intercultura, fondata nel 1955, è una onlus che organizza programmi scolastici internazionali con l’obiettivo di promuovere il dialogo interculturale e contribuire alla costruzione di una nuova educazione alla pace: ogni anno oltre 2.200 studenti delle scuole superiori italiane trascorrono un periodo di studio all’estero e quasi 1.000 ragazzi da ogni parte del mondo vengono accolti nel nostro Paese.

“Intercultura è una sfida, un percorso educativo, un’esperienza che contribuisce alla crescita. E’ soprattutto una storia che dura tutta la vita”, spiega l’associazione. L’anno scorso sono stati 3 gli studenti cremonesi partiti per un soggiorno all’estero, Sem, Liao e Camilla, 18 anni, sono rientrati a giugno rispettivamente dagli Stati Uniti, dalla Cina e dall’Indonesia. “Un’esperienza che non dimenticherete mai” Racconta Liao. “Un’esperienza che mi ha aiutata a crescere” spiega Arianna, rientrata due anni fa dall’Honduras.

Tante anche le famiglie cremonesi che nel corso degli anni hanno aperto le porte della propria casa a uno studente straniero. “Indispensabile è la consapevolezza di avere in casa un altro figlio, o figlia”, questa la testimonianza di Giuseppe e Lucia, che negli ultimi due anni hanno ospitato una ragazza messicana e una indonesiana. Per inoltrare le domande collegarsi al sito www.intercultura.it

Intercultura è anche alla ricerca di famiglie ospitanti, per 10, 6 o 2 mesi. Per informazioni, oltre al sito di Intercultura : www.intercultura.it – rivolgersi ai volontari di Cremona. Per avere i loro contatti: https://www.facebook.com/AFSCremona https://interculturacremona.wordpress.com

© Riproduzione riservata
Commenti