Commenta

Quartiere Po in festa con
due giorni di anticipo
per S.Omobono

Il quartiere Po ha festeggiato oggi, con due giorni di anticipo rispetto al calendario, la ricorrenza di S.Omobono, con una serie di eventi per grandi e piccini e il coinvolgimento di tante realtà operanti in zona e le tradizionali bancarelle degli hobbysti in via Adda e limitrofe. Nel pomeriggio il tratto pedonale di via Ticino si è trasformato in un’isola per i più piccoli con una serie di iniziative:  ‘Nonni in gioco’, a cura del Laboratorio dei nonni e delle nonne della Scuola primaria Monteverdi; giochi con frutta, verdura per far capire cosa c’è nel carrello e sulle etichette; laboratori dedicati ai bambini sui temi cari alla cooperativa Filiera Corta Solidale che opera in città per promuovere salute, spesa consapevole e vicina; e, organizzato da FIAB Biciclettando Cremona, un facile percorso ad ostacoli da percorrere in bicicletta per imparare le regole della strada.

In mattinata, dopo il taglio del nastro con l’assessore Rosita Viola, danze dell’Africa occidentale e  camminata attraverso le vie del quartiere e lungo i sentieri del parco Caduti di Nassirya con la guida di Cinzia Galli, Conservatrice del Museo di Storia Naturale che ha illustrato flora e caratteristiche del territorio.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti