Ultim'ora
6 Commenti

Terminato primo tratto
di ciclabile in viale
Trento e Trieste

Foto Sessa

C’è chi già la sta utilizzando anche senza segnaletica, chi la percorre a piedi e chi trascina a mano la bicicletta. La pista ciclabile di viale Trento e Trieste, tra via Palestro e via Faerno, è già diventata realtà, anche se mancano le strisce orizzontali che la delimitano. La carreggiata stradale viene notevolmente ridotta, in linea con l’intenzione del Comune di favorire la mobilità ‘dolce’ e ridurre la velocità delle auto (anche in via del Giordano la realizzazione della ciclabile, rimasta sulla carta, era stata descritta come uno strumento per indurre una minore velocità). Lo spazio riservato agli stalli per la sosta, infatti, paralleli alla corsia di marcia e non più a pettine, saranno ricavati tra il cordolo della ciclabile e l’attuale riga gialla (vedi foto sotto), questo almeno si vedeva nelle carte di progetto. Restano poi i dubbi sulla difficoltà di manovra per chi parcheggia sull’altro lato della strada, dove la situazione non viene toccata. Per uscire dagli stalli sarà necessario invadere una corsia di marcia, con potenziale pericolo.

© Riproduzione riservata
Commenti