Commenta

Infortunio sul lavoro a
Trigolo. Operaio di Soresina
perde una mano

Un operaio di 55 anni residente a Soresina è rimasto coinvolto ieri pomeriggio in un incidente sul lavoro a Trigolo. L’uomo stava lavorando in un’azienda agricola e al momento dell’infortunio stava utilizzando un macchinario di alimentazione per maiali quando improvvisamente qualcosa è andato storto e la sua mano è finita nell’apparecchiatura. Subito sono stati allertati i soccorsi: l’operaio è stato trasportato d’urgenza in ambulanza all’ospedale dove hanno tentato, purtroppo invano, di salvargli la mano. L’arto è stato amputato. Sul posto per accertare i fatti sono intervenuti i carabinieri di Castelleone e gli ispettori dell’Ats Val Padana.

© Riproduzione riservata
Commenti