Ultim'ora
Commenta

Stato di ebbrezza
e droga: raffica di
denunce e segnalazioni

Raffica di patenti ritirate a seguito di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dalla Compagnia dei Carabinieri di Cremona, tra le giornate del 25 ed il 27 novembre. L’episodio più rilevante riguarda il 23enne S.M., nato a Manerbio ma residente a Cremona, che sottoposto a controllo stradale sulla ss234, è stato sorpreso con un tasso alcolico di 1,50 g/l, di tre volte superiore al limite consentito.

Un tasso di poco inferiore (1,19 g/l) è stato riscontrato in altri due automobilisti: la 43enne M.S., nata a Cremona e residente a Torre de Picenardi e il 48enne bresciano M.G. Infine deferito all’autorità giudiziaria anche R.G., piacentino di 47 anni, trovato con un tasso di 0,55 g/l.

Segnalato invece alla prefettura un operaio 19enne cremonese, controllato in via Cimitero e trovato in possesso di 0.36 grammi di hashish e 0.98 di marijuana. Segnalazione anche per un bergamino 24enne di origine indiana, trovato in via Mantova con 3 grammi di cocaina e 12.30 grammi di metadone.

© Riproduzione riservata
Commenti