Commenta

Arco Onlus e Cremona Due
dall'8 dicembre ancora
insieme per la solidarietà

Dopo il grande successo solidale dell’anno scorso, torna anche quest’anno la collaborazione natalizia fra il centro commerciale Cremona Due e l’associazione Arco Onlus, da anni impegnata nella raccolta fondi da destinare al finanziamento della ricerca per la lotta alle malattie tumorali. Già nel 2016 le due realtà cremonesi avevano collaborato e finanziato congiuntamente l’acquisto di due cucine installate nella zona comune dell’Area Donna, reparto dell’ospedale cittadino a disposizione delle famiglie dei malati oncologici, per un totale di 12mila euro. Anche lo scorso anno la risposta solidale dei clienti del centro commerciale fu fortissima: in meno di venti giorni l’associazione raccolse altri 12mila euro. Un vero “fiume di solidarietà”, come lo definiscono gli organizzatori, che l’Associazione degli Operatori del Centro commerciale, guidati dal presidente Sergio Compiani, aveva ulteriormente alimentato donando altri 5mila euro. I fondi raccolti l’anno scorso furono spesi dall’associazione acquistando un ecografo portatile per la diagnosi dei tumori mammari e ginecologici.

Cremona Due e Arco Onlus, quindi, sono pronti a replicare anche quest’anno: dall’8 al 24 dicembre (compresi) all’interno della galleria commerciale sarà allestita una postazione dedicata al confezionamento dei regali di Natale acquistati nel centro. Il servizio sarà disponibile tutti i giorni nel periodo indicato con orario continuato dalle 9.00 alle 20.00 e sarà garantito dalle hostess del centro commerciale coadiuvate dal gruppo di volontarie Arco Onlus ‘Mamme che stress’ che avranno così la possibilità di incontrare la clientela e descrivere le attività ed i traguardi raggiunti dall’associazione. Sarà possibile usufruire del servizio a fronte di una donazione minima che verrà interamente devoluta all’associazione.

Oltre al confezionamento pacchi, i clienti del Cremona Due potranno scegliere un’altra forma di solidarietà a tutto vantaggio di Arco Onlus: nelle stesse postazioni troveranno a disposizione, sempre a fronte di un’offerta minima, le palline natalizie in vetro firmate dall’associazione. In entrambi i casi, il ricavato verrà destinato al finanziamento della ristrutturazione del quarto piano dell’Ospedale di Cremona, progetto in cui l’associazione è impegnata da tempo, ed in particolare all’acquisto di nuovi arredi per il salotto interattivo allestito all’interno dell’Area Donna e a disposizione delle pazienti.

© Riproduzione riservata
Commenti