Cronaca
Commenta6

Evade dai domiciliari per andare dal barbiere Nuovamente arrestato

Un pakistano di 33 anni sottoposto agli arresti domiciliari per una violenza sessuale ai danni di una 14enne, è stato nuovamente arrestato dai carabinieri di Cremona, presso un barbiere di via Dante dove si trovava in orario non consentito. L’uomo usufruisce infatti di permessi di uscita per motivi di lavoro, ma in questa circostanza avrebbe dovuto trovarsi a casa. Il fatto di cui è accusato ha avuto luogo a Bergamo lo scorso ottobre. L’arrestato ultimate formalità rito è stato trattenuto ed al termine della celebrazione rito direttissimo, dopo la convalida dell’arresto, è stato ricollocato in regime degli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata
Commenti