Commenta

Flora, a Lodi la prima
uscita stagionale: medaglie
e riscontri cronometrici

Ieri, domenica 6 gennaio, nel giorno dell’Epifania, presso l’impianto ‘Faustina’ di Lodi, si è svolto il Quarto ‘Swim Meet’, manifestazione organizzata dalla società Sporting Lodi e rivolta ad atleti Esordienti A e Categoria. Alla manifestazione ha preso parte anche la Canottieri Flora, alla prima trasferta stagionale, che ha così iniziato il 2019 nel migliore dei modi, portando a casa anche un significativo bottino di medaglie, oltre a parecchi miglioramenti cronometrici che fanno ben sperare in vista dei prossimi appuntamenti agonistici in programma.

Senza dubbio, per il team gialloblù degli allenatori Roberto Verona e Marco Lorenzini, a rendersi protagonista è stato Sebastiano Putra Scotti che si è aggiudicato l’oro nei 100 farfalla Ragazzi 2005 con il crono di 1’13”74, grazie al quale, a seguito di una gara ben nuotata, ha ampiamente migliorato il proprio personale. Sempre fra i maschi, grande bronzo di Ivan Tabaglio nei 100 rana Esordienti A 2006 con il nuovo personale di 1’36”08, imitato dal compagno Mattia Capoani che, fra i più giovani 2007, ha terminato la medesima specialità in 2’05”49. Soddisfacente prova anche per Samuele Marchetti, classe 2003, che si è cimentato anch’egli nei 100 rana Ragazzi chiudendo quarto con il nuovo best di 1’27”77, come pure per Matteo Rancati che nei 200sl Ragazzi 2005 ha fermato le lancette a 2’37”05, migliorando di circa un secondo il tempo stabilito a novembre a Cremona. Per il resto, miglioramenti anche per Marco Lodigiani e Luca Capoani che nei 200sl Juniores hanno toccato rispettivamente in 2’17”85 e 2’22”21, mentre nei 100 farfalla Michele Iondini ha stampato 1’16”08 fra i Ragazzi e George Dascalu ha timbrato 1’16”34 fra gli Juniores, a seguito di un passaggio forse troppo azzardato a metà gara.

In campo femminile, ottimo bronzo per Aurora Lodigiani nei 200 dorso Juniores con un 2’53”70 con il quale ha eguagliato il personale dello scorso anno. Per lei prestazione più che buona dopo un periodo a corto di allenamento a causa di alcuni problemi alla spalla. Nei 200sl Juniores molto bene Marta Mazzocchi che ha ritoccato il personale in 2’29”94 piazzandosi in quinta posizione, mentre fra le Ragazze Giulia Ferrari ha chiuso ottava in 2’34”99, precedendo la compagna Valentina Fiorini, autrice di 3’05”27, appena sopra al personale in dote. Non a podio, ma comunque in continuo progresso, la giovane 2007 Elena Maestri che nei 200sl ha chiuso in 2’49”49, migliorando significativamente il proprio personale, nonostante uno spiacevole mal di spalla che ha inficiato gli allenamenti delle ultime settimane. Infine discreta gara anche per Lisa Saldi che fra le Esordienti A 2007 ha coperto i 100rana in 2’22″31.

La trasferta in terra lodigiana ha rappresentato un ottimo test per questa squadra che a settembre ha iniziato un nuovo percorso tecnico e che, al di là di piazzamenti e risultati, ha contribuito ad aumentare lo spirito di squadra all’interno del gruppo. Detto questo, la squadra tornerà in vasca domenica 20 gennaio in occasione della IV prova di Coppa Tokyo che, come di consueto, si terrà presso la Piscina di Cremona, mentre domenica 27 gennaio, sempre nell’impianto cremonese, sarà la volta dei più piccoli Esordienti B che saranno impegnati nella Manifestazione Provinciale ad essi dedicata.

© Riproduzione riservata
Commenti