28 Commenti

M5S, il candidato
sindaco è Luca Nolli:
"Apparentamenti mai"

Foto Sessa

Lucia Lanfredi esce di scena tra gli applausi dei simpatizzanti e aderenti M5S e passa il testimone a Luca Nolli, prossimo candidato sindaco per Cremona alle amministrative. “Ti ringrazio e spero di essere alla tua altezza”, le ha detto alla fine della presentazione al pubblico, questa mattina in sala Zanoni, lo stesso Nolli, 49 anni, di professione responsabile sistemi informatici, che con Lanfredi collabora da tempo, anche come organizzatore del Meetup cittadino, il solo rimasto dopo le polemiche degli ultimi due anni. Le  idee di base per Cremona – fatto salvo che il programma verrà divulgato a suo tempo, d’altra parte nessuno ancora l’ha fatto – sono chiare su almeno due aspetti: difesa dell’ambiente e dello stato sociale e viene spazzato via da subito il dubbio di possibili apparentamenti: “Il M5S non si allea con nessuno – ha spiegato Nolli -. La legge elettorale delle comunali è fatta in modo da favorire la nascita di liste civetta in cui si vota qualcuno per far andare su qualcun altro. Noi siamo contrari a questo modo di fare politica. L’apparentamento al secondo turno è una presa in giro per i cittadini, dal mio punto di vista è un obbrobrio. Si scambia un pacchetto di voti per una poltrona”. Dal canto suo Lucia Lanfredi ha salutato con favore il fatto che ci sia un ricambio in consiglio comunale: “Sono stati cinque anni pesanti, doversi occupare di 9 commissioni non è stato semplice, per questo spero che in questa tornata possano esserci più persone del movimento a sedersi in consiglio”. Continuerà a fare politica con M5S dalla Toscana, dove si è trasferita.

Al termine ha preso la parola il consigliere regionale Marco Degli Angeli: “I rumors sui sondaggi non ci interessano. Ci interessa portare avanti un programma di governo che recepisca le istanze del M5S. Stiamo portando avanti il nostro programma, mettendo sul tavolo la dignità delle persone come mai era stato fatto nelle precedenti Finanziarie”. E sull’autostrada di cui si sta tornando a parlare:
“Siamo sempre stati critici sulla Cr-Mn perchè concepita 20 anni fa, tutti hanno promesso, e non è mai stata realizzata. Noi abbiamo messo sul piatto alternative sostenibili, ma abbiamo appreso che i territori  hanno scelto di andare avanti. La nostra posizione sarà allora quella di controllori, faremo i cani da guardia, che almeno non ci siano promesse che poi finiscono nel nulla. Chiederemo tempi, sostenibilità economica, piani finanziari per evitare che per altri anni non succeda più nulla.
Ad oggi non c’è ancora la bancabilità del progetto; se c’è vogliamo vederla; vogliamo vedere quali costi avrà per gli utenti, per evitare quello che ora vediamo per la Brebemi. Magari per le tariffe eccessive poi il traffico va a finire ancora sulla vecchia statale che purtroppo non è mai stata ammodernata in attesa delle famose ‘grandi opere'”. E alla fine lancia un dubbio:”Forse adesso la CrMn è tornata perchè a qualcuno serve per la campagna elettorale. Non siamo il partito del no, siamo un partito dei tanti sì: alle opere fatte bene, ben dimensionate e purchè non ci sia sperpero di denaro pubblico”. g.biagi

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mario Rossi SV

    Bah…

    • paolino

      Mario sono alla frutta, ma purtroppo non se ne rendono conto, conosco solo una persona di quelle poche presenti e già da li capisci che sono disperati fanno la lista per dare il segnale che a Cremona esistono ma faranno una figura di m…….

      • holos

        Vivranno alcuni mesi come Alice nel paese delle meraviglie, convinti di diventare sindaco, vicesindaco, assessore o, alla peggio, consigliere comunale. E, se non ci riusciranno, concluderanno che “ha” stato il Pd!

    • paolino

      i gasati fanno sempre quel gesto

  • Mattia

    Come consegnare la vittoria al galimba

    • paolino

      mattia io sono di centro destra, prima di parlare di vittoria di Galimba aspettiamo la composizione delle liste, certamente condivido la tua analisi i 5 stelle sono insignificanti qui a Cremona

      • Denni Stefano

        tu sei di centro destra , di centro sinistra e anche grillino e tieni per i cow boy e anche per gli indiani, sei ingegnere e sei perito … tu sei tutto e sei niente…. ecco soprattutto sei niente.

      • Mattia

        Aspettiamo pure le liste ma mi sa che ci tocca ancora Galimberti & C.
        Se non si candida uno come Malvezzi la vedo dura.

        • Orto

          Caro Mattia, purtroppo la vedo dura anche io…. Anche Mario Rossi ha smesso di fare tic tac, tic tac….

          • Andrea

            Ahahahah

  • brontolo

    Grazie m5s…meno uno😂

  • holos

    Con un candìdato così preparato e sensibile, il Mò-Vi-Mento vincerà al primo turno senza ballottaggio. E con una squadra di amministratori così qualificata, Cremona diventerà capoluogo della Lombardia e capitale d’Italia.

    • Denni Stefano

      beh certo la sensibilità che hai tu non e’ semplice da trovare nelle altre persone, la sensibilità di voler bucare a tutti i costi il pallone quando non ci si puo’ più giocare… (che brutta vita che fai…)
      per non parlare della tua preparazione, quella che ti permette di scegliere degli pseudonimi cosi colti grazie ai quali ti convinci di essere più forte e coi quali puoi evitare di utilizzare il tuo nome e il tuo cognome dei quali evidentemente, giustamente ti vergogni.

    • Photos

      Scusa ma in quale universo parallelo capita questo??? A Creemona se supera il 3% è un successo!!!

  • Andrea Ferrari

    Permettetemi democraticamente di esprimere una mia opinione.
    Ho la maligna o benevola impressione che a Cremona si è insediato un movimento a 5stalle più che un movimento a 5 Stelle a caccia della “mangiatoia”, formato da persone informatiche esperte che si ostaggeranno con persone infornatiche altrettanto esperte.
    Aggiunegete uno o due posti a tavola e via si riparte di nuovo con il nuovo che non c’è.

    • holos

      Impressione corretta.

  • Telafó Giovanni

    “Apparentamenti mai”…al massimo un contratto di governo!

  • fulvio rozzi

    non sono aderente ne votante dei 5 stelle …
    però mi sento di proporre un “amichevole” saluto a Lucia Lanfredi ! a lei in bocca al lupo e buona vita !!

  • paolino

    Povera Cremona con questa squadra se arriveranno al 3% dovranno fare i salti di gioia i 5 stelle a cremona fanno letteralmente pena

    • Denni Stefano

      gia il fatto di essersi liberati i te e’ una bella vittoria….

  • Photos

    Gli auguro solo di risparmiarsi il LINCIAGGIO mediatico da parte dei suoi stessi “amici” che si è beccato l’altro candidato alle precedenti elezioni!!! Ha dichiarato che spera di essere all’altezza della Lanfredi per il momento l’ha già superata alla grande visto che non ha dovuto far succedere scandali per avere la nomina!!!

  • holos

    Cremonesi, votate il Mò-Vi-Mento. Realizzerà il tunnel del Brennero tra la stazione e piazza del Comune, chiuderà l’inceneritore e costruirà al suo posto un parco giochi uguale a quello dell’Ilva di Taranto, poi metterà un parco pubblico sul ponte di Po. Potete fidarvi, il Mò-Vi-Mento mantiene sempre le sue promesse e, grazie a questi interventi, Cremona avrà un grande boom economico, nel senso di un petardo a basso costo fatto esplodere per i festeggiamenti.

    • Denni Stefano

      sai che mi pare quasi di intravedere dietro a questo pseudonimo un personaggio che e’ stato cacciato dal movimento di Cremona…. che brutta vita che fai… vai a farti una passeggiata col tuo compare che ti rilassi invece di commentare gli articoli…. i tuoi commenti non sposteranno un solo voto…

      • Mario Rossi SV

        Tanto si sono già spostati…

  • paolino

    sono anch’io convinto che i 5 stalle avranno un successo, e potrebbero vincere al primo turno peccato che a vedere la foto sul titolo del candidato sindaco mi ricordano la famiglia addams

    • Denni Stefano

      eh si peccato che ti abbiano cacciato senno’ c’era pure lo zio fester…

  • Andrea Ferrari

    Nel mio commento c’e un errore ortografico
    Vuoi vedere che sbagliando ho indovinato.che nessuno si è accorto!!! Eppure chiarisce il senso della situazione politicamente allargata

  • holos

    Taranto è stata felicemente degrillinizzata https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/13430858/luigi-di-maio-alessandro-di-battista-m5s-taranto-ilva-tracollo-politico-sondaggi.html Speriamo che la stessa cosa succeda a Cremona: le zanzare bastano e avanzano…