Commenta

Loggia dei Militi, iniziati lavori
per la messa in sicurezza, poi
toccherà alle arcate dei portici

Sono iniziati questa mattina, giovedì 14 febbraio, i lavori per la messa in sicurezza del grande camino che sovrasta la Loggia dei Militi in piazza del Comune. Coordinati da Giovanni Donadio, responsabile del Servizio Progettazione e Direzione Lavori del Comune, gli operai hanno eretto un ponteggio in modo da poter raggiungere, attraverso una passerella, il camino così da poterlo imbragare. La messa in sicurezza, sottolineano dal Comune, è propedeutica alla redazione del progetto di restauro del manufatto che verrà redatto in base alle prescrizioni della Soprintendenza in quanto si deve intervenire su edificio vincolato.

Inoltre, nei primi giorni della prossima settimana, pervenuto il nulla osta della Soprintendenza, inizierà l’intervento per la messa in sicurezza delle arcate dei portici di Palazzo Comunale, lato Est del Cortile Federico II, dalle quali si erano distaccati alcuni calcinacci e dove, tolte le parti in fase di distacco, sono state posizionate delle transenne così da impedire il passaggio.

“Questi interventi – dichiara al riguardo l’Assessore al Patrimonio Andrea Virgilio – oltre a tutelare l’incolumità di chi frequenta piazza del Comune, rientrano nell’attività di manutenzione e conservazione dei principali edifici di valore storico ed artistico che fanno parte del patrimonio comunale, compatibilmente con le risorse disponibili. L’intento è preservare al meglio il decoro di due dei principali monumenti che fanno da cornice alla principale piazza della città consentendone la libera fruizione a residenti e turisti”.

© Riproduzione riservata
Commenti