Commenta

Canottaggio, tre ori per i
Nazionali cremonesi. Buoni
risultati anche a Pusiano

Fine settimana di regate regionali per gli atleti cremonesi del canottaggio. Nella regata regionale di Sabaudia, arrivano le prime medaglie della stagione anche per i nazionali che il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo aveva voluto coinvolgere per effettuare un primo test volto a verificare lo stato della preparazione. Gli atleti azzurri hanno indossato la rispettiva casacca sociale, gareggiando sotto le insegne dell’Italia Team. Nel singolo maschile si è imposto il campione mondiale 2018 in quattro di coppia Giacomo Gentili (Italia Team-Fiamme Gialle), capace di ottenere anche un bronzo nel doppio senior maschile vinto da un altro cremonese, Andrea Cattaneo (Italia Team-Carabinieri) in coppia con Luca Chiumento (Italia Team-SC Padova). Il terzo oro cremonese è arrivato nel femminile, nel doppio Senior con Valentina Rodini (Italia Team-Fiamme Gialle) in coppia con Stefania Buttignon (Italia Team-SC Timavo). La bissolatina si è poi piazzata seconda dietro alla campionessa mondiale in carica nel singolo coastal rowing.

In Lombardia l’appuntamento regionale si è giocato sulle acque del lago di Pusiano, teatro della prima regata del calendario agonistico FIC Lombardia del 2019. 89 gare in una sola giornata, 56 società partecipanti ed un totale di 900 atleti tra cui le canottieri cremonesi Baldesio, Bissolati, Flora, Eridanea. La giornata, aperta dalle qualificazioni dei singoli per il meeting nazionale di Piediluco, è proseguita con le finali di tutte le specialità. Occhi puntati dunque sulle barche corte, anche indicative per le chiamate ai prossimi raduni, con la selezione dei singolisti biancoverdi che rappresenteranno il remo lombardo in chiave tricolore. Nel singolo passano il turno la Junior Elena Sali (Bissolati) e, per la categoria Ragazzi, Mario Guareschi (Baldesio), Susanna Pedrola e Anna Scolaro entrambe del Flora.

Nelle altre gare di giornata arrivano due ori per la Canottieri Flora con il primo posto di Susanna Pedrola nel singolo Ragazzi e nel doppio Junior di Brugnoli e Malfasi, l’oro per il doppio Ragazzi Baldesio di Matteo Lusiardi e Paolo Gregori, l’oro per il bissolatino Gabriele Gregori nell’equipaggio misto Ragazzi sull’otto della Canottieri Milano e la medaglia d’oro per Mattia Dall’Asta (Eridanea) nel quattro di coppia misto Junior della Canottieri Varese. Da segnalare inoltre l’ottimo argento Baldesio per il quattro di coppia Junior di Murabito, Guareschi, Erbì e Pattoni e l’argento Flora per il doppio Ragazzi femminile di Arata e Gherca. Bronzo infine per doppio Ragazzi Flora BernabeiParoli. Due medaglie anche per il cremonese Marcello Caldonazzo che veste la casacca della canottieri Milano: bronzo nel singolo PL e argento in doppio PL. Domenica prossima Pusiano toccherà ad Allievi e Cadetti scendere in acqua per la prima regata regionale.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti