Commenta

Lavoro, dialogo
tra studenti e aziende
al Technical Gi Day

Oltre 300 studenti delle classi V dell’Istituto di Istruzione Superiore Janello Torriani e dell’Istituto Professionale Ala Ponzone Cimino di Cremona quest’oggi hanno partecipato al “Technical Gi Day”, organizzato da Gi Group in collaborazione con i direttivi scolastici e il patrocinio del Comune, con l’intento di avvicinare i ragazzi in procinto di diplomarsi al mondo del lavoro con il contributo di alcune aziende del territorio.

All’appuntamento odierno presso l’aula Magna dell’Iis Torriani hanno, infatti, partecipato 6 realtà locali: Oleificio Zucchi, Gennaro Auricchio, ll Cerchio Società Cooperativa Sociale, Digiland The Office Leader, Glanzstoff Sicrem e Prophos Chemicals che si sono confrontate con gli studenti in merito a diversi temi del mondo del lavoro e alle soft skills utili in ambito lavorativo presentando le proprie realtà, i valori che le contraddistinguono e i progetti in corso.

“Sempre più le technicalities specifiche e di settore stanno diventando fondamentali per il mercato e le aziende che devono affrontare la sfida di Industria 4.0″ spiega Maria Rosa Magoni, Recruiter Specialist di Gi Group. “Allo stesso tempo l’acquisizione di soft skills da parte dei candidati è diventato un fattore imprescindibile per l’employability, perciò in qualità di intermediari sosteniamo i percorsi di formazione duale in grado di unire precocemente il mondo della scuola a quello del lavoro e promuoviamo costantemente le attività di orientamento e le occasioni di incontro diretto giovani-imprese come questa”.

L’evento è stato inserito all’interno della terza edizione di Youngle Context, la rassegna di incontri ed approfondimenti dedicati all’orientamento, alle nuove professioni e alle competenze 4.0, promossa dal Comune di Cremona. I saluti istituzionali sono stati affidati a Maura Ruggeri Vicesindaco e Assessore allo sviluppo e all’istruzione del Comune di Cremona e a Fabio Donati Referente Provinciale per l’alternanza Scuola Lavoro e per l’autonomia scolastica dell’ufficio scolastico territoriale.

“Il tema delle soft skills come prerequisito indispensabile nel lavoro e più generalmente nella vita, è al centro della Rassegna di incontri lanciata lo scorso febbraio in occasione di Youngle Context, ma è soprattutto uno degli elementi su cui da anni stiamo lavorando rivolgendo la nostra attività ai ragazzi e alle loro famiglie in un rapporto di stretta sinergia con il mondo della scuola e del lavoro – commenta Maura Ruggeri, Vicesindaco e Assessore allo sviluppo e all’istruzione del Comune di Cremona  -. Sono convinta che mettere in rete le competenze e stimolare la riflessione dell’intera comunità educante sia la strada giusta per supportare i nostri giovani e per realizzare azioni concrete sempre più efficaci.”

Da sempre impegnata per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, Gi Group proseguirà il proprio impegno con gli studenti delle classi V attraverso colloqui individuali utili per dare continuità al loro orientamento e avvicinamento al lavoro dopo il diploma; sempre per l’Iis Torriani è impegnata anche in un percorso specifico triennale per le classi informatiche.

© Riproduzione riservata
Commenti