Commenta

Restaurate bilance
storiche del sistema
museale di Cremona

Due bilance restaurate e una sul finire del restauro: un progetto impegnativo quanto entusiasmante, quello portato a termine dagli studenti del terzo anno di conservazione e restauro dei beni culturali a indirizzo strumenti musicali e strumentazione scientifica e tecnica del dipartimento di musicologia dell’Università di Pavia con sede a Cremona. Per sistemare la bilancia Bartolomeo Greppi, della seconda metà dell’800, ci sono volute più di duecento ore di lavoro tra teoria e pratica. Così come per quella di Giovanni Catilinetti, piemontese con bottega a Milano, della prima metà dell’800. Precisione, tecnica e tanto studio per gli studenti, sotto la guida di Marco Malagodi del dipartimento di musicologia e beni culturali del laboratorio Arvedi.

fband

© Riproduzione riservata
Commenti