6 Commenti

Tampona un'auto, fugge,
imbocca una strada chiusa
e finisce contro i 'panettoni'

Nella fuga ha imboccato via Lungastretta, non accorgendosi che la strada era chiusa. Così con l’auto è finito contro i dissuasori di sosta. Per fortuna l’urto non è stato violentissimo e l’uomo se l’è cavata con poco. L’ambulanza era uscita in codice rosso, ma una volta sul posto il quadro clinico è apparso molto meno grave. Ferito un 36enne albanese sul quale ora i vigili urbani stanno svolgendo accertamenti. Sembra che ieri sera verso le 22 l’uomo abbia tamponato un’auto e che poi sia fuggito, arrivando da via Giordano e imboccando via Lungastretta. La sua fuga si è conclusa contro i ‘panettoni’ stradali collocati al termine della via che affaccia su via del Sale. Il conducente, che forse era anche alterato dall’alcol, è stato medicato e poi condotto al pronto soccorso per accertamenti. La polizia municipale, nel frattempo, ha effettuato i rilievi.

S.P.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Elio

    Albanese….

    • Zizzo Zizzo

      ???

    • Paool

      Eh quindi? Furbaciooon

      • Elio

        Vista la bassa percentuale di stranieri in Italia mi stupisce che doesso ndlle cronache giudiziarie sisno presenti loro,spero questo non sia dovuto ad una persecuzione. Furbacion in che senso?

  • Mario Rossi SV

    Grande!!! Fast and stupid!

  • Mirko

    Oggi funziona così, non paghi, nulla bevi, tamponi e scappi….se riesci