23 Commenti

La battaglia per la gronda
nord. Manfredini: 'E' un
progetto sovracomunale'

Uno dei numerosi momenti di traffico intenso in tangenziale

“C’è una differenza sostanziale tra la gronda nord e la strada sud, la prima è un’opera sovracomunale prevista nella programmazione della provincia (Ptcp) e che coinvolge Cremona non per 10 km, ma per poco più di uno”. Alessia Manfredini, assessore alla Mobilità e Infrastrutture, risponde alle critiche di Maria Vittoria Ceraso sull’inserimento dell’opera, di cui si parlava da tempo, nel programma del sindaco Galimberti per i prossimi 5 anni. “Ora – aggiunge –  lavoreremo con i Comuni per il minore impatto possibile. Il tracciato, più volte riproposto dagli strumenti di programmazione territoriale, è localizzato nei tre comuni di Cremona, Castelverde e Persico Dosimo ed è costituito da una strada a carreggiate separate di tipo autostradale.

Per Cremona sgraverebbe dal traffico pesante: la condizione della tangenziale a Cremona e della prima parte della castelleonese é li da vedere, con continui interventi di manutenzione sempre necessari e carichi eccessivi di traffico pesante.

“E’ necessario avviare un percorso serio con i Comuni limitrofi che in questi anni hanno mostrato interesse, come Castelverde, e inserito l’opera nei propri PGT. Un dialogo che consenta di individuare il tracciato più opportuno anche in termini di minore consumo di suolo. Il recupero delle risorse, inoltre,  non sarebbe in capo solo al Comune di Cremona, anzi. Trattandosi di un’opera per lo sviluppo del territorio, sottoscritto anche attraverso protocolli e confermato nella variante del PGT della giunta Perri, la gronda nord potrebbe rientrare tra le opere di compensazione qualora partisse davvero l’autostrada Cremona Mantova: sarebbe infatti un tracciato di collegamento tra lo svincolo autostradale e l’area industriale”

“Il centro destra sarebbe disposto a sostenerlo – conitnua Manfredini? O continua attaccare a testa bassa?”

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Susi

    Meno consumo di suolo vuol dire che fluttua nell’aria,e sotto ci starebbe bene una bella ciclabile.così mettiamo d’accordo tutte le teste vuote della sinistra

  • brontolo

    Come sempre si ha cosi tanta fretta di criticare che non si ha il tempo di informarsi prima di parlare!l ass Manfredini dimostra ancora una volta di essere preparata e concreta nelle sue azioni.un ennesima figuraccia per l opposizione che dovrebbe imparare dalle sue precedenti figuracce,ma probabilmente a loro piace cosi

    • Illuminatus

      Non critico – ci mancherebbe, sono solo un cittadino – ma chiedo, visto che la saggia assessora dichiara: “La gronda nord potrebbe rientrare tra le opere di compensazione qualora partisse davvero l’autostrada Cremona Mantova”.

      Cioè, va bene cemento ora, per un’autostrada che non c’è ancora, e magari non ci sarà mai, ma il cemento invece non va bene per la Strada Sud, dove qualche migliaio di cittadini ha dichiarato che già esiste da tempo uno stato di emergenza? Ricordo che l’assessora aveva promessa una soluzione al collasso di via Giordano, ma non ce l’ha mai fatta conoscere.

      • Caber

        “collasso di via Giordano”…
        ma i cremonesi hanno mai visto una città davvero trafficata in vita loro?

        • Illuminatus

          E’ la strada in città con il più alto numero di cartelli vendesi per km. E poiché la faccio quattro volte al giorno, so anche il perché.

          Sta forse affermando che non esiste un “collasso via Giordano”? Se sì, vi sono tremila firme depositate, pronte a smentirla.

          • Caber

            Io mi baso sui dati, lei sulle sensazioni (personali e/o altrui).
            Onestamente preferisco una gestione basata sui dati e causalità invece che su sensazioni e casualità.

          • Illuminatus

            Io mi baso sui dati per professione. Eccoli su via Giordano: “lungo la via del Giordano un traffico giornaliero medio, in entrambe le direzioni, di circa 20.000 veicoli, il 60% in direzione Est e il 40% in direzione Ovest.” Per una via composta prevalentemente di residenze private, non è male… ma evidentemente è solo una mia sensazione…

            https://www.cremonaoggi.it/2016/01/13/309152/

          • Caber

            mi permetto di dubitarne, altrimenti non sparacchierebbe un dato così nudo crudo e assoluto, ma lo confronterebbe con la capacità della strada in questione, oltretutto lo affronta senza analizzare il dato di punta ma unicamente un insensato medione giornaliero.

          • Mario Rossi SV

            Se non ti va bene il dato dillo alla Manfredini, visto che i numeri li ha dati lei è la società incaricata

          • Illuminatus

            Ma se lo studio l’ha commissionata proprio la Manfredini! Capra!!
            Visto che ne ha fatto una questione, ha per caso, Lei, altri dati…??

          • Diretur

            Due cose.

            Ho percorso per cinque anni via Giordano transitando alle 7.35 ed alle 18 senza alcun problema. Ultimamente passo da via Novati verso le 18 18.20 e non c’è mai una coda al semaforo.

            Il traffico, per chi conosce la zona, è prevalentemente locale. Lo si capisce dal decrescere di autoveicoli per ogni semaforo. La Strada Sud oltre ad essere costosissima ed un attentato all’identità di Cremona ed ai suoi simboli avrebbe come conseguenza quella di creare un’alternativa alla tangenziale scaricando sul comparto nuovo traffico (chi da quartiere Po o Castello ora prende via Giordano per andare all’Ospedale o verso Mantova?). La nuova strada aumentando globalmente il traffico aumenterebbe l’inquinamento anche se gli abitanti vedrebbero un 20% (penso) di auto in meno sotto casa.

            Da ultimo, una mia idea sarebbe abbandonare l’idiozia di un supermercato all’ex Snum, vietare le svolte a sinistra e le immissioni in controflusso (cioè ci si immette solo svoltando a destra) e creare una rotonda in corrispondenza dell’ex Snum

            E sincronizzare i semafori.

          • Illuminatus

            Sincronizzare i semafori assolutamente, e, aggiungo, dare dei tempi più adeguati al traffico stesso. E’ inutile ed inquinante fare fermare 10-15 auto in via Giordano per fare passare due auto ed una bici, e poi restare lì ancora impalati col rosso che non passa nessuno. Questo specialmente al semaforo angolo Banca Credito Cooperativo.

          • Caber

            Capra se lo tenga per lei visto che ha difficoltà a comprendere un breve testo scritto…

          • Illuminatus

            Ho difficoltà a comprendere il suo pensiero, che è un’altra cosa. Comunque ha iniziato Lei ad accusarmi di basarmi solo su sensazioni quando io mi basavo su dati della stessa Assesora. Buona giornata.

          • Diretur

            Un’ultima cosa. Il traffico in via Giordano è “pesante” per quanti minuti al giorno.. 20+20?

          • Illuminatus

            Io non lo so, e non è mio compito saperlo. Però 20.000 veicoli al giorno lasciano il loro segno comunque.

    • Susi

      È tanto preparata nel fare piste ciclabili ma non a risolvere i problemi del traffico

      • brontolo

        Parlare di traffico a cremona mi viene sempre difficile perché per me é un altra cosa se paragonato ad altre piccole città.comunque le consiglio di usarle le ciclabili..sono molto belle e comode😉

  • ciclo-pe

    Autostrada Cremona-Mantova e la Gronda Nord come compensazione: un programma insostenibile ambientalmente ed economicamente su cui il centro sinistra e il centro destra però troveranno sicuramente un accordo appena si sopiranno le contese elettorali. Il partito del cemento non dorme mai.

  • Pilla Paolo Guido

    A mio parere, con l’attuale penuria di fondi avrebbe un maggior ritorno economico asfaltare e manutenere le strade esistenti che fanno schifo essendo abbandonate a se stesse da decenni. Spendere decine di milioni di euro per evitare una o due centinaia di metri di coda in tangenziale in alcuni momenti della giornata lo lascerei per tempi migliori.

    • Mirko

      Non potevi dire cosa migliore

      • Illuminatus

        Concordo, visto che ci sono molte altre criticità e da più tempo.

        • Diretur

          Perfettamente d’accordo su questa valutazione e la replico per la Strada Sud.