32 Commenti

Alcol e minori, due
intossicazioni etiliche
nella notte

Nella tarda serata di ieri, sabato 8 giugno, due minori sono stati trasportati in codice giallo all’ospedale di Cremona per intossicazione etilica. L’evento si è verificato in via Argine Panizza poco prima di mezzanotte e ha visto coinvolti due ragazzi di 14 e 15 anni.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Io ero già a casa all’età di 15 anni….i genitori dove sono?

    • Orto

      È sempre difficile, ammesso che sia possibile, giudicare l’attività del genitore. Sicuramente ringrazio i miei; non han fatto i genitori-amici, a 40 anni non scimmiottavano i ventenni, un NO era sempre un NO e, quando facevo qualche caxxxxata, uno sguardo mi bastava per capire quando e dove sbagliavo. Erano però altri tempi. Non sono diventato un uomo perfetto, ma almeno non sono mai stato ricoverato per coma etilico…

  • Elio

    Ok che sono in po’ giovani per bere ma spesso si tende a demonizzare l alcool con i giovani e questo porta ignoranza e consimo inconsapevole. Far loro conoscere il vino e fargli capire quanto e come berlo e perché no,fargli capire che possono bersi un grappino ma solo dopo un abbondante pastosarebbe meglio piuttosto che vietarlo e basta

    • Orto

      A 14 e 15 anni non penso ci sia vino e tantomeno grappino che tenga. Nemmeno dopo un abbondante pasto come dici.

      • Elio

        Si,però almeno di informarli non demonizzando l alcool e perché no,fargli pucciare la bocca su un buon vino..

        • Telafó Giovanni

          È come l’immondizia…non bisogna informarli! Deve pensarci il comune!

          • Elio

            Io i formo i miei figli e se fanno stupidate voglio che ci pensino le forze dell ordine e non dei volontari

          • Telafó Giovanni

            ..e se i figli sono minori le forze dell’ordine vengono da lei! La prego mi dica che da qualche mese si sta facendo delle belle risate alle nostre spalle che ancora proviamo a rispondere ai suoi commenti.

          • Elio

            Sarebbe giusto vengano da me,perché?

          • Telafó Giovanni

            Perché se i minori commettono casini di solito sono i genitori a rispondere..

          • Elio

            Esatto,sarebbe giusto. Qualcosa di divertente?

          • Telafó Giovanni

            Divertente in che senso?

          • Elio

            Lo chiedo a lei

          • Elio

            Può benissimo non rispondermi. Ho le miei idee che può trovare ridicole ma,anche se la cosa può stranirla,la cosa non mi fa perder sonno. A differenza sua anche quando critico e non condivido altre idee cerco di argomentare le miei risposte anche se in un modo che lei ritiene ridicolo e a capire altri punti di vista mettendo in discussione le mie idee e non come lei che si limita a definirmi ridicolo.
            La ringrazio per la sua cortesia nei confronti e le auguro una buona serata

          • Telafó Giovanni

            Argomenta…tipo nella risposta che ha dato sopra dove tira in ballo i mussulmani è il burqa che non c’entrano una beata fava nel discorso?

    • questo commento (come molti altri) evidenzia i danni che può fare l’alcol.

      • Elio

        Quindi da buoni mussulmani vietiamo l alcool e non insegnamo ai nostri figli a trarne piacere e non ad abusarne. Ottime prospettive. Poi non isegnamo a portare le minigonne ma il burqa?

        • Andrea

          con l’erba cosa stiamo facendo? e immagino che tu sia d’accordo nel vietarla, perchè l’erba è malvagia! la fumano i sinistri dei centri sociali!

          • Elio

            Ovvio

          • Elio

            È gia vietata e non bisogna usarla.

          • Andrea

            Mentre dobbiamo educare i giovani a bere, vero? Elio, ti sei mai ubriacato? hai mai guidato da ubriaco? hai mai fumato una canna? Dici che non è giusto proibire l’alcol ai giovani (“Si,però almeno di informarli non demonizzando l alcool e perché no,fargli pucciare la bocca su un buon vino..”) ma sei ovviamente contrarissimo all’erba. Secondo me non sai minimamente di che cosa stai parlando. Secondo me non ti sei mai nemmeno avvicinato per sbaglio a dell’erba, ma sei nato imparato tu. Hai la verità in tasca. A te piace bere vino, quindi è giusto che gli altri vengano educati a farlo. Però pensa, a me vengono in mente le migliaia di volte che ho letto sul giornale “ubriaco investe famiglia” o “beve e uccide moglie e figlio” o “rissa tra ubriachi in piazza”, e non me ne viene in mente nemmeno UNA in cui ho letto “morto per overdose di marijuana” o “fuma marijuana e si schianta” o “ragazzo si fa una canna e aggredisce passanti”. NEMMENO UNA. Però Elio, se ritieni che dare alcolici in mano ai giovani sia più saggio, chi sono io per dire il contrario. Meglio farne morire un po’ di più di giovani, no? almeno muoiono LEGALMENTE.

          • Elio

            L erba e’ illegale e bisogna educare i figli a non usarla.L alcol è legale e bisogna educarli a non abusarne. Non sono io a decidere cosa è legale o no

          • Andrea

            No, Elio. Tu non stavi proprio dicendo questo. Tu stavi dicendo che non è giusto demonizzare l’alcol, nonostante faccia molti più morti della canapa. Siamo NOI esseri umani a decidere cosa è legale e cosa no, e non sempre la scelta è quella giusta. La canapa, per esempio, non se la filava quasi nessuno fino a quando non hanno scoperto i suoi molteplici impieghi che le permettevano addirittura di essere un sostituto ecologico del petrolio, oltre ad essere un ottimo medicinale per curare anche malattie croniche tipo l’asma. Ford ha addirittura costruito una macchina in canapa, ci fanno i vestiti, ha utilizzo in campo alimentare. Ma ecco, quando hanno iniziato a farci pure appunto il combustibile, è iniziata l’era del proibizionismo, che noi abbiamo seguito a ruota. Sto parlando degli anni 20, ora quasi tutto il mondo sta andando in direzione contraria. Sbaglio quando dico che l’alcol fa migliaia di morti all’anno? NO, NON SBAGLIO. Sbaglio quando dico che la marijuana non fa morti? Non penso proprio. Ora, perchè tu che vuoi educare i tuoi figli a bere bene saresti nel giusto? perchè è legale? Io sinceramente sono molto più tranquillo se so che mio figlio ha fumato. Se lo so in giro ubriaco, credimi, ho molta più paura.

          • Elio

            Non è giusto demonizzarlo in quanto è legale e bisogna coinviverci. Si beve anche senza essere ubriachi e generalmente si beve per il sapore e non per sballarsi,è questo che bisogna insegnare. Chi fuma per il sapore dell erbe e non per sballarsi? Ed in piu è illegale.

          • Andrea

            GENERALMENTE SI BEVE PER IL SAPORE????????????????????? ma che dici dai! anche nell’erba si cerca il sapore migliore, anche nell’hashish, così come nel vino. Ma la finalità è sempre quella. Non conosco un solo “degustatore” di vini che non si ubriachi spesso. Non conosco una sola persona che beve vino SOLO per il sapore, e dico nessuna. Non prendiamoci in giro. Ci sono migliaia di varietà diverse di canapa, ognuno con un sapore diverso, ma non vengo a dirle che il sapore è il motivo principale per la quale viene consumata. Se mi prendi in giro non ha senso continuare il discorso. E non farmi credere di essere il santone che apprezza il sapore e basta. Dopo due bicchieri di vino sei molto più pericoloso alla guida di me dopo una canna. Anche se non ti senti ubriaco, anche se lo “reggi bene”, anche se ti hanno insegnato come bere bene. Bere fa male, anche se è legale, anche se ti piace. Bere uccide anche se lo insegni ai tuoi figli, la marijuana NON UCCIDE. Puoi dire quello che vuoi ma non puoi negare questa ENORME differenza. Ps posso fumare una canna senza essere strafatto esattamente come tu ti bevi il tuo bicchiere senza essere ubriaco, anzi, sono sicuro che non ti accorgeresti nemmeno che ho fumato. E in ogni caso dopo massimo mezz’ora son normale, mentre tu da ubriaco sei fuorigioco per diverse ore.

          • Elio

            Io bevo un bicchiere a cena quasi tutti i giorni e non mi ubriaco mai. Ed in piu rispetto la legge

          • Andrea

            e sei uno su quanti milioni? ELIO NON PRENDIAMOCI IN GIRO. Dici sempre che tu argomenti: DICO IL FALSO QUANDO PARLO DI MIGLIAIA DI MORTI OGNI ANNO PER ALCOL? Rispondimi….tu bevi solo per il gusto, SEMPRE??? quanti altri secondo te lo fanno? NON VEDI LA GENTE UBRIACA IN GIRO???? allora svegliati che stai ancora dormendo. Quanti morti/feriti/incidenti sai essere successi per colpa della marijuana?? Se la tua non è una posizione faziosa ma vuoi davvero ragionare sul discorso, allora rispondimi seriamente, perchè andare avanti a farmi prendere in giro da uno che dice che l’alcol viene bevuto per il sapore e non perchè ti ubriaca non ne ho voglia. Sai che non è vero, perchè continui? Dai Elio c’è un limite a tutto.

          • Elio

            È vero,perché non bevono con testa,come questi 2 ragazzini. È per quedto che dico che bisogna insegnare a bere con consapevolezza senza demonizzare l alcol.

          • Andrea

            Niente, non ci riesco. Sei un muro. E’ vero che l’alcol uccide, te ne rendi conto, e ti rendi conto che la marijuana non lo fa. Ma la tua testa non riesce proprio ad elaborare l’informazione. Nonostante l’evidenza estrema, la tua testa riesce solo a demonizzare l’erba e a cercare di insegnare ai giovani a “trarre piacere” dall’alcol. Non ti interessa se fa più male, non ti interessa se migliaia di ragazzini all’anno muoiono per l’alcol. L’importante è che la canapa sia vietata. Ti vedo uguale uguale a quei musulmani che critichi tanto. Vuoi proibire una cosa senza motivo, che sia l’erba o il bikini, a favore di una più dannosa, che sia l’alcol o il burqua, e nonostante niente di ciò che sai ti da ragione, sei sicuro di averla perchè sei nel legale, è così che ti hanno insegnato. Meno male che non tutti sono come te, sennò avremmo ancora la schiavitù in Italia (chissenefrega se non rispetta la dignità umana, è LEGALE!!), il delitto d’onore o il matrimonio riparatore….tanto era tutto legale!!

          • Elio

            La mia come quella dei legislatori italiani. Se seguire la legge ora è reato o significa non ragionare ne prenderò atto. Quelli intelligenti fumano tutti erba e sono astemi

          • Elio

            Quindi i genitori che non insegnano a fumare erba andando contro la legge non sono all altezza del loro ruolo. Ne prendo atto

          • Andrea

            no, scrivere nei commenti di un giornale che si deve “educare i giovani a bere” è una cosa di una bestialità assurda a mio parere. Ed è proprio quello che hai fatto tu. Sarei della stessa idea se avessi detto “bisogna insegnare ai giovani a fumare”, ma siccome non hai capito nulla del mio ragionamento (come al solito) passo e chiudo. Ciao Elio.